Andrea Emiliani e Angelo Varni al TA MATETE di Bologna giovedì 1 dicembre (ore 18.30)

Andrea Emiliani e Angelo Varni al TA MATETE di Bologna giovedì 1 dicembre (ore 18.30)

Allegati

14/dic/2005 05.51.35 Ufficio Stampa Artè Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

C   O   M   U   N   I   C   A   T   O             S   T   A   M   P   A

 

Andrea Emiliani e Angelo Varni dialogano su

Il sogno nell’arte al TA MATETE

giovedì 1 dicembre (ore 18.30)

 

Il sogno nella storia dell’arte è il tema che verrà affrontato da Andrea Emiliani nel dialogo con lo storico Angelo Varni (introduce il giornalista Andrea Maioli) giovedì  15 dicembre a partire dalle ore 18:15 al TA MATETE di Bologna (piazza Santo Stefano 17), lo spazio culturale di FMR-ART’E’.

L’incontro si realizza nell’ambito della mostra “La Mirabile visione. Dove portano i sogni?” dedicata a Jorge Luis Borges che propone opere di Ugo Nespolo e di Cristóbal Toral. La mostra potrà essere visitata fino all’8 gennaio (l’ingresso è gratuito).

 

Il sogno in letteratura con Ezio Raimondi, il sogno che porta al crollo degli steccati e alla fine della dittatura con Krzysztof Zanussi, il sogno nella musica con Giovanni Lindo Ferretti, il sogno nell’opera di Borges con Gianni Guadalupi sono stati i temi degli incontri che hanno preceduto l’appuntamento con Andrea Emiliani.

 

Quello del sogno è un tema affascinante che percorre tutta la storia dell’arte. Andrea Emiliani ci condurrà in un lungo viaggio che parte dall’età dell’Umanesimo, percorre tutto il Rinascimento, passa attraverso il Classicismo, il Barocco e il Romanticismo per arrivare fino alle avanguardie del ‘900.

Un viaggio affascinante che ha nel tema del  sogno e del modo con il quale i tanti artisti lo hanno interpretato il suo punto di riferimento.

 

Andrea Emiliani, uno degli ultimi grandi storici dell’arte italiani, accademico del Lincei, già Soprintendente per il patrimonio storico-artistico e demoetnoantropologico dell’Emilia Romagna e Direttore della Pinacoteca Nazionale di Bologna, è attualmente ispettore onorario per la Didattica dei Musei del Patrimonio Artistico e Storico Nazionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

Gli incontri del TA MATETE proseguiranno venerdì 16 dicembre con Marco Müller che parlerà della “Macchina dei sogni. Il cinematografo” a partire dalle ore 18:30.


TA MATETE, Living Gallery ART’E’-Libreria FMR

Bologna, piazza S. Stefano 17/A

Tel. 051/ 6488920

e-mail: info.bologna@tamatete.it

Orari di apertura: dal martedì alla domenica, dalle 10.30 alle 19.30; chiuso il lunedì

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl