Lo schermo dell'arte Film Festival 2011 Firenze 20 novembre - 3 dicembre, tra gli ospiti Sarah Morris, Omer Fast, Armin Linke

05/ott/2011 16.43.23 ESTER Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL 2011
Firenze, 20 novembre - 3 dicembre 2011

 
L’artista inglese SARAH MORRIS sarà la protagonista della serata inaugurale del festival lunedì 21 novembre all’Odeon Firenze con l’anteprima italiana di due recenti film: Chicago (2011) e Points on a Line (2010).

L'artista israeliano OMER FAST presenterà la sua video-installazione TALK SHOW sabato 19 novembre a Cango-Cantieri Goldonetta (Firenze).

Firenze, 5 ottobre 2011 - A Firenze dal 20 al 3 dicembre si terrà la quarta edizione de LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL, diretto da Silvia Lucchesi, una rassegna in cui vengono raccontate le arti contemporanee attraverso il cinema e il video. Come già nelle passate edizioni, il Festival è diviso in tre sezioni Sguardi, Cinema d'artista e Festival Talks, a cui si aggiunge quest’anno Mobiles, un nuovo programma espositivo che, in luoghi diversi dalla sala cinematografica, presenta singole opere di artisti internazionali legate alle moving images e ai new media. “Mobiles” prende il titolo dalle sculture di Alexander Calder e, come quelle, è un progetto mobile, leggero, adattabile a differenti esigenze.

Nel ricco programma di Cinema d'artista, Sarah Morris , famosa soprattutto per i suoi film-documentari e le ampie tele quadrate con disegni geometrici colorati (a cui il MAMBO di Bologna ha dedicato una personale nel 2009), sarà la protagonista della serata inaugurale de Lo schermo dell'arte. In collaborazione con il Museo Marino Marini verranno presentate due anteprime italiane: Chicago (2011), ritratto per immagini della città americana dall'alba alla notte, uno sguardo sulla vita quotidiana di una grande metropoli, come già nei suoi precedenti film Robert Towne per Los Angeles e Beijing; a seguire Points on a Line (USA 2010) , dedicato a due straordinarie architetture del XX secolo: la Farnsworth House di Mies van der Rohe e la Glass House di Philip Johnson. A punteggiare le straordinarie immagini dei due film, le colonne sonore dell’artista inglese Liam Gillick, protagonista del padiglione tedesco della Biennale veneziana del 2009. Sarah Morris è stata recentemente selezionata, insieme ad altri celebri artisti inglesi tra i quali Tracey Emin, Bridget Riley e Howard Hodgink, a realizzare uno dei poster simbolo delle Olimpiadi di Londra 2012.
In programma nella sezione Cinema d’artista anche il film di Armin Linke Alpi (Germania, 2011), risultato di una sua ricerca durata sette anni sulla percezione contemporanea del paesaggio alpino, filmando luoghi e situazioni nei territori che confinano con la catena montuosa, e 1395 Days Without Red, (GB 2011) di Anri
Sala e Sejla Kamerić. La Serpentine Gallery di Londra ha in corso fino al 20 di novembre una personale dedicata ad Anri Sala. Il film racconta una giornata, tra le 1395, d'assedio nella città di Sarajevo.

Per la nuova sezione Mobiles ospite di quest'anno sarà Omer Fast, che la sera del 19 novembre alle ore 18.00 inaugurerà a CANGO-Cantieri Goldonetta la sua video installazione a tre schermi TALK SHOW (2010, 65’, Courtesy Arratia Beer Galerie, Berlino), visibile fino 3 dicembre. TALK SHOW è una registrazione live della
performance realizzata da Omer Fast a New York per Performa 09. Ambientata in un set televisivo davanti ad un pubblico, nella performance un personaggio racconta una storia basata su memorie personali legate a eventi della cronaca politica globale. Il primo personaggio, Lisa Ramaci, racconta all’attrice Rosie Perez la sua vera storia vissuta durante la guerra in Iraq. Alla fine del racconto Lisa se ne va e Rosie ri-racconta ciò che ha appena ascoltato ad un terzo personaggio, il quale a sua volta ripete la storia ad un altro ancora. La sequenza a cui partecipano sette diversi personaggi è composta quindi da sei differenti narrazioni nate dalla prima riferita da Lisa Ramaci: una storia non scritta che spontaneamente si trasforma dalla memoria individuale in una recitazione personalizzata dai vari personaggi, recitazione che dalla storia intima diviene tragedia fino ad arrivare alla commedia. Protagonista dell’ultima Biennale veneziana e della Whitney Biennal (NY 2009), Omer Fast è considerato uno dei più importanti video artisti internazionali. Le sue opere fanno parte dei maggiori musei del mondo tra cui la Tate Modern, il MOMA, il Guggenheim, l’Hamburger Bahnhof e la National Galerie di Berlino. Inaugurazione sabato 19 novembre alla presenza dell'artista.
Sarah Morris, Omer Fast e Armin Linke saranno ospiti del festival e terranno lectures all'interno del programma dei Festival Talks.

Tra i documentari in programma nella sezione Sguardi da non mancare i ritratti dell'artista svizzero Urs Fischer - protagonista dell'ultima Biennale di Venezia - di Iwan Schumacher (Svizzera, 2010), quello della coppia danese Elmgreen & Dragset, nel film How Are You di Jannik Splidsboel (Danimarca, 2011), o il racconto delle opere di due dei più celebri artisti contemporanei, Anselm Kiefer Over Your Cities Grass Will Grow di Sophie Fiennes (GB, Francia, Olanda 2010), presentato recentemente al Festival di Cannes, e Gerhard Richter - Paintings di Corinne Belz (Germania 2011). L'artista tedesco è protagonista in questi giorni di una
grande retrospettiva alla Tate Modern di Londra. Inoltre un interessante e aggiornato rendiconto del mondo dell'arte in Russia, Oligarques, art et dollars: les nouveaux collectionneurs russes di Tania Rakhmanova (Francia, 2010).
 
La serata di chiusura del Festival sarà l’occasione per mostrare in anteprima il video Ladies and Gentlemen di Luca Bolognesi, opera vincitrice della prima edizione del Premio Lo schermo dell’arte Film Festival 2010, un progetto unico in Italia per promuovere artisti under 35 emergenti nel campo del video. Sarà inoltre annunciato il progetto vincitore della seconda edizione del Premio, che sarà prodotto nel 2012 e proiettato nel corso della quinta edizione del Festival.

Lo schermo dell’arte Film Festival è nato a Firenze nel 2008, ed è un progetto originale e unico in Italia ideato e diretto da Silvia Lucchesi, tra i pochissimi nel mondo ad occuparsi specificamente del tema della relazione tra arte contemporanea e cinema. Fin dalla sua prima edizione, è incluso nella rassegna “50 giorni di
cinema internazionale a Firenze” organizzata da FST ‐ Mediateca Toscana Film Commission con il supporto di Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze.

Lo schermo dell’arte Film Festival - quarta edizione
Odeon Firenze, Piazza Strozzi
21 - 24 novembre 2011
Talk Show di OMER FAST
Cango-Cantieri Goldonetta, Firenze, Via Santa Maria 23-25
20 novembre - 3 dicembre 2011
Per informazioni: www.s chermodellarte.org - info@schermodellarte.org
Ufficio stampa: Studio Ester Di Leo, Firenze Tel. 055 223907 cell. 348 3366205 email: esterdileo@gmail.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl