Extreme Networks dimostra le soluzioni per il backhaul mobile E4G al Carrier Ethernet World Congress 2011

Extreme Networks dimostra le soluzioni per il backhaul mobile E4G al Carrier Ethernet World Congress 2011.

Persone Elisa Vinai, Extreme Networks Alessandra Leone, Emanuela Colò, Carsten Rossenhoevel, Product Management
Luoghi Milano, Amsterdam, Stati Uniti d'America
Organizzazioni Extreme Networks Inc., Institute of Electrical and Electronics Engineers, International Telecommunications Union, NASDAQ, Telefonica
Argomenti reti, hardware, internet, economia

Allegati

11/ott/2011 12.30.32 Pleon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentile Giornalista,
Extreme Networks Inc. ha annunciato la propria partecipazione al Carrier Ethernet World Congress, la manifestazione di Amsterdam dedicata all'interoperabilità. Extreme Networks presenterà la propria linea di soluzioni per il backhaul mobile E4G nell'ambito di questo evento riservato ai test di interoperabilità organizzato dallo European Advanced Networking Test Center.

Di seguito e in allegato il relativo comunicato stampa;

Cordiali saluti,
        Ufficio Stampa Extreme Networks




                                ************************************************************************************************************************************

Extreme Networks dimostra le soluzioni per il backhaul mobile E4G al Carrier Ethernet World Congress 2011


Router economici ad alte prestazioni agevolano la transizione trasparente verso le reti 4G permettendo ai carrier di attivare nuovi servizi


Milano, 11 ottobre 2011 - Extreme Networks Inc. (Nasdaq: EXTR) ha annunciato la propria partecipazione al Carrier Ethernet World Congress (CEWC), la manifestazione di Amsterdam dedicata all'interoperabilità. Extreme Networks presenterà la propria linea di soluzioni per il backhaul mobile E4G nell'ambito di questo evento riservato ai test di interoperabilità organizzato dallo European Advanced Networking Test Center (EANTC).

Alcuni dei più grandi carrier come ELISA Links, Korea Telecom, la londinese LINX, Reliance Globalcom e Telefonica utilizzano Extreme Networks per le loro reti. I router per il backhaul mobile della serie E4G consentono agli operatori mobili di effettuare trasparentemente la transizione delle loro celle verso la tecnologia 4G salvaguardando quanto investito nelle reti 2G/3G. La soluzione propone la semplicità e la scalabilità di una rete a pacchetti IP/Ethernet pura di nuova generazione permettendo di erogare servizi video, voce e dati a costi contenuti.

“Oggi il 60% del traffico dati mobile di tutto il mondo circola sull'infrastruttura Ethernet di Extreme Networks”, ha dichiarato Harpreet Chadha, Vice President of Product Management di Extreme Networks. “Con la nostra comprovata esperienza nel backhaul mobile, la famiglia di router E4G si trova nella posizione ideale per dare vita alla nuova fase di implementazioni mobili 4G basate su LTE. La nostra vision e le nostre soluzioni aiutano a entrare in una nuova era di mobilità che aiuterà i carrier a creare servizi e fornire agli utenti un'esperienza migliore”.

La soluzione per il backhaul mobile E4G comprende i sistemi E4G-200 Cell Site Router ed E4G-400 Cell Site Aggregation Router che consentono di implementare backhaul mobile 4G con scalabilità da 1 a 10GbE, Synchronous Ethernet ITU-G.8262 integrato, supporto di IEEE 1588 Precision Time Protocol e ridondanza di livello carrier con supporto di Ethernet Automatic Protection Switching (EAPS) e packet ring resilienti(ITU G.8032). Per maggiori informazioni è possibile visitare l'indirizzo http://www.extremenetworks.com/solutions/ethernet-mobile-backhaul.aspx.

Con oltre 750 partecipanti nel 2011, il CEWC si conferma come la più grande manifestazione specializzata per il settore dei servizi e delle reti Ethernet. Un white paper che presenta i risultati dei testi di interoperabilità è stato pubblicato il 10 ottobre ed è consultabile all'indirizzo http://www.eantc.com/cewc2011.
 

****

Extreme Networks, Inc.
Extreme Networks produce infrastrutture di rete Ethernet convergenti che supportano il traffico voce, dati e video di aziende e service provider. Le soluzioni per la commutazione di rete si distinguono per eccezionali livelli di performance, disponibilità e scalabilità che consentono alle aziende di superare le sfide più difficili e cogliere le opportunità più interessanti nel mondo delle comunicazioni. Presente in oltre 50 Paesi, Extreme Networks fornisce soluzioni per reti LAN protette wireless e cablate, infrastrutture per data center e trasporto Ethernet per service provider, integrate da servizi di assistenza e supporto globale su base 24x7. Per maggiori informazioni è possibile visitare l'indirizzo http://www.extremenetworks.com.

Extreme Networks ed eToggle sono marchi o marchi registrati di Extreme Networks Inc. negli Stati Uniti e in altri Paesi. Tutti gli altri marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.


EANTC
Lo European Advanced Networking Test Center (EANTC) propone test e consulenze indipendenti dai vendor a produttori di apparati di rete, service provider e aziende. Le principali aree di attività comprendono test di interoperabilità, conformità e prestazioni per tecnologie e applicazioni Carrier Ethernet, IP/MPLS e Triple Play. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a Carsten Rossenhoevel, Managing Director, tel. +49.30.3180595-0, e-mail cross@eantc.com. http://www.eantc.com



Extreme Networks
Emanuela Colò        
tel. 02.3320381 – fax 02.33203850
ecolo@extremenetworks.com               
Pleon per Extreme Networks
Alessandra Leone – Elisa Vinai
tel 02.0066290 – fax 02.006629.330
Alessandra.leone@pleon.com
Elisa.vinai@pleon.com



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl