Modica (RG) - Le mille e una città, il 29 e 30 ottobre il Piccolo Teatro porta in scena uno spettacolo itinerante per le vie del quartiere Catena

13/ott/2011 11.32.19 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Agli organi di Stampa


Modica (RG), 13/10/2011


Le mille e una città, il 29 e 30 ottobre il Piccolo Teatro porta in scena uno spettacolo itinerante per le vie del quartiere Catena


Sabato 29 e domenica 30 ottobre alle ore 19 per le vie e i vicoli del quartiere Catena si svolgerà lo spettacolo itinerante “Le mille e una città”, a cura della Compagnia del Piccolo Teatro.

Lo spettacolo, inserito all’interno del Chocobarocco 2011, ha una triplice valenza: sociale-culturale, artistica e turistica.

Sociale-culturale perché è frutto di un laboratorio teatrale avviato dalla Compagnia lo scorso giugno con il sostegno della Caritas diocesana e rivolto ai bambini del cantiere educativo “Crisci ranni”. Nel corso del laboratorio i piccoli attori, sotto la guida di Mimmo Spadaro, hanno realizzato gli elementi scenografici dello spettacolo e ideato una fiaba da portare in scena per l'occasione.

Artistica perché “Le mille e una città” è uno spettacolo itinerante, liberamente ispirato al libro “Le città invisibili” di Italo Calvino. Gli attori, alternando brani di prosa e poesia, guideranno un immaginario viaggiatore attraverso la memoria dei luoghi, le storie e le suggestioni d'una città nascosta. Il percorso recitativo partirà dalla piazza antistante alla Chiesa di S. Maria di Betlem, si snoderà lungo le vie del quartiere Catena per concludersi nell’Area attrezzata “Padre Rosario Basile, che ha ospitato il cantiere educativo “Crisci ranni”.

Turistica, perché lo spettacolo intende animare e valorizzare una parte antichissima di Modica, poco nota ai modicani stessi ed esclusa dai circuiti turisti, ma che offre al visitatore scorci panoramici di inedita bellezza e un percorso affascinate tra le viuzze, i vicoli, le chiesette e i cortili solitari, alla scoperta di luoghi dove il tempo sembra essersi fermato.

Il costo del biglietto è di 3,00 euro. L’incasso delle due serate sarà devoluto interamente al progetto “Crisci ranni”.



Info e contatti:

Compagnia del Piccolo Teatro

Cell. 338 1631915


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl