Commessa da record per ThyssenKrupp Elevator in Francia

27/ott/2011 14.01.21 Pleon Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                               

                                Commessa da record per ThyssenKrupp Elevator in Francia

Sistemi Twin ed altre installazioni energeticamente efficienti per i progetti high-rise di Tour D2 e Tour Majunga a Parigi

ThyssenKrupp Elevator si è aggiudicata la fornitura di sette ascensori Twin, per un totale di 14 cabine, da destinarsi al nuovo Centro Direzionale Tour D2 di Parigi. Oltre a costituire la prima installazione di Twin in Francia, la commessa rappresenta un’altra pietra miliare nello sviluppo globale dell’impianto fornito esclusivamente da ThyssenKrupp Elevator. Mentre le cabine superiori del Twin percorreranno una corsa di 182 metri ad una velocità massima di 5m/s, le cabine inferiori raggiungeranno la velocità di 4 m/s. I vantaggi principali del sistema riguardano la presenza di 2 cabine, una sopra l’altra, che viaggiano a distanza di sicurezza nello stesso vano e che permettono di massimizzare la capacità di trasporto in spazi ridotti. Il sistema di controllo della destinazione (DSC), che ottimizza il flusso di passeggeri riducendo i tempi d’attesa e di corsa, prevede la selezione della destinazione su un display touch-screen prima di entrare in ascensore; un computer centrale processa le informazioni ricevute e indirizza gli utenti alla cabina più veloce per la destinazione richiesta. Il palazzo di 42 piani sarà anche dotato di 9 ascensori tradizionali e di 2 scale mobili. L’apertura dei primi uffici è prevista per il 2014.

Inoltre, ThyssenKrupp Elevator installerà un totale di 26 ascensori nella Tour Majunga, alta 205 metri, che, insieme alla Tour D2, si trova nel moderno distretto parigino dedicato al business di La Défense. Dal punto di vista tecnologico, il fiore all’occhiello del palazzo di 48 piani è rappresentato dai 16 ascensori ad alta velocità che trasporteranno i passeggeri a 6 m/s, che potranno inoltre beneficiare dei vantaggi di un sistema di controllo della destinazione (DSC).  Anche in questo caso,

la conclusione dei lavori è prevista per il 2014.

L’utilizzo dei dispositivi di rigenerazione e la tecnologia d’avanguardia del quadro di manovra miglioreranno l’efficienza degli ascensori installati nelle Tour D2 e Majunga. E’ importante il contributo che ThyssenKrupp Elevator fornirà nel raggiungimento degli elevati standard ambientali richiesti dagli architetti e dai proprietari dei due palazzi. L’accelerazione della cabina e la velocità di corsa vengono regolate durante il funzionamento, così l’energia generata durante la frenata può essere reindirizzata nella rete elettrica, producendo un risparmio energetico considerevole se paragonato alle manovre tradizionali.
 
ThyssenKrupp Elevator Italiaè parte integrante di ThyssenKrupp Elevator AG, società leader a livello mondiale nel settore ascensoristico e divisione Elevator Technology. La divisione Elevator Technology, con 44.000 dipendenti, vendite per un valore di 5.2 miliardi di euro nell’anno fiscale 2009/2010 e clienti in 150 Paesi, realizza attività globali riguardanti i sistemi di trasporto verticale ed orizzontale. La gamma di prodotti comprende sistemi elevatori per passeggeri e merce, scale e tappeti mobili, montacarichi, ponti di imbarco per gli aerei, e servizi a valore aggiunto per ogni tipologia di prodotto. Le 900 sedi dislocate in tutto il mondo forniscono una rete capillare di vendita e di servizi che garantiscono la vicinanza ai clienti.

Contatti
Dott. Luca Villa
ThyssenKrupp Elevator Italia S.p.A.
Tel. 0289696300
E-mail: luca.villa@thyssenkrupp.com
www.thyssenkrupp-elevator-italia.com

Daniela Sarti
Ufficio Stampa Pleon
Tel. 02 0066290
E-mail: daniela.sarti@pleon.com




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl