Inedito di Antonioni al Festival Internazionale del Film- Roma

02/nov/2011 01.02.37 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ESTENSE COM

Sceneggiatura inedita di Antonioni

Presentazione di 'Patire o morire' al Festival Internazionale del Film di Roma

Il   1° novembre  il Festival Internazionale del Film di Roma ha presentato “Patire o morire”, sceneggiatura inedita di Michelangelo Antonioni scritta con la consulenza di una giovanissima Silvia Ronchey, oggi una delle più note studiose nel campo della bizantinistica.

Nel progetto di film, che non fu mai girato, veniva ripreso il mistero di ogni vocazione spirituale, con particolare riferimento alla clausura monastica e alla mistica femminile, tema forse poco visibile e poco frequentato nella filmografia più nota del regista ferrarese, ma che ha sempre costituito una linea subordinata importamte da parte di un uomo di cultura aperto alle grandi domande di senso e non identificabile in modo esclusivo o restrittivo con il cliché dell’incomunicabilità.

Hanno partecipato all’incontro, al Villaggio del Cinema, nello Spazio Bnl, la storica e bizantinista Silvia Ronchey, che ha collaborato alla stesura, Paolo Mereghetti, critico cinematografico del ‘Corriere della Sera’ ed Elisabetta Antonioni, nipote del regista e presidente dell’Associazione ‘Michelangelo Antonioni’ fondata a Ferrara la scorsa primavera in vista delle celebrazioni del primo centenario (29 settembre 2012) della nascita del grande maestro del cinema italiano ed internazionale.

 

*

http://www.estense.com/?p=176304

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl