La fantascienza innesta il virus del futuro a Ferrara- Oggi gran finale

La fantascienza innesta il virus del futuro a Ferrara- Oggi gran finale.

Persone Simone Scopa, Secondo
Luoghi Ferrara
Organizzazioni SIAE
Argomenti fantascienza, cinema, letteratura, spettacolo

06/nov/2011 10.30.40 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La nuova fruizione del telefilm, tra diritti Siae e blog di appassionati traduttori

Secondo giorno di incontri e proiezioni per Galacticon five, la quinta convention nazionale dedicata al telefilm Battlestar Galactica. L’entusiasmo di ospiti e organizzatori per questo incontro è grande, non è facile per i fan avere un’occasione per dialogare a tu per tu con i protagonisti della serie e gli appassionati, sparsi sul territorio della penisola, difficilmente hanno modo di frequentarsi di persona come invece avviene a Ferrara in questo weekend. L’universo che ruota attorno alle fiction, soprattutto se a tema fantascientifico, è variegato e diffuso ma per i “non addetti ai lavori” può spesso apparire un mondo chiuso, autoreferenziale, a volte anche poco comprensibile. Durante la sfilata sci-fi svoltasi venerdì sera lungo le vie del centro, composta di ragazzi vestiti da venusiani, piloti di navi spaziali, cyborg e altri personaggi clou della storia del cinema di genere, non sono stati pochi i passanti che si sono fermanti perplessi di fronte a spade laser, armature riflettenti e cinturoni portati a vista. “Siamo già carnevale?” è la domanda che ironicamente si è sentito ripetere più volte anche Simone Scopa, il ragazzo ferrarese che ha “portato” per il secondo anno consecutivo l’iniziativa nella propria città.....

 

ESTENSE COM   -CONTINUA

http://www.estense.com/?p=177493

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl