Cona default: Balboni porta lo scandalo della casta PD Ferrara in Parlamento!

Cona default: Balboni porta lo scandalo della casta PD Ferrara in Parlamento!.

Persone Ignazio Marino, Alberto Balboni Pdl, Alberto Balboni
Luoghi Europa, Ferrara, Cona
Organizzazioni Senato, Autorità Giudiziaria, Popolo delle Libertà
Argomenti parlamento, politica, diritto

07/nov/2011 14.53.44 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

*Asino Rosso

Colpo di reni e gioventù del leader storico dell'opposizone ferrarese, il senatore Alberto Balboni. Per la prima volta, il Vaso di Pandora di Ferrara, ultimo villaggio paleocomunista in Europa (con buona pace del grande Berlinguer, sia ben chiaro!), forse sarà finalmente scoperchiato!

Estense com

Cona, Balboni chiede un’indagine parlamentare

Il senatore Pdl indignato: 'Ora basta, chi ha sbagliato dovrà pagare'

“Adesso basta, chi ha sbagliato deve pagare”. E’ alquanto adirato il senatore Alberto Balboni Pdl), che annuncia una richiesta di indagine parlamentare con apertura di istruttoria sul “disastro di Cona”.
“Non si può tollerare oltre l’improvvisazione e l’incompetenza che sta gettando nel caos la sanità ferrarese, provocando disagi e preoccupazioni ulteriori a pazienti, familiari, personale medico e paramedico e a tutta la cittadinanza”. Il senatore del Pdl si scaglia così contro una scelta, quella di edificare a Cona il nuovo Sant’Anna, che rivendica aver criticato per primo. “Lo dissi per primo oltre vent’anni fa - dice Balboni - quando in solitudine mi sono battuto con ogni mezzo per impedire quello scempio. Ma nemmeno nei miei incubi peggiori mi sarei aspettato una situazione così disastrosa, nonostante il fiume di danaro pubblico investito nell’opera e nonostante i costi mostruosi che il suo mantenimento comporterà in futuro”.
Per Balboni, dunque, chi ha sbagliato dovrà pagare. E lo sostiene senza mezzi termini, annunciando azioni ben precise che potrebbero avere sviluppi e risvolti importanti. “Ho deciso - riferisce infatti - di protocollare già domani mattina una richiesta di indagine parlamentare presso la Commissione d’inchiesta sul sistema sanitario nazionale istituita presso il Senato della Repubblica. Chiederò personalmente al presidente senatore Ignazio Marino di aprire una formale istruttoria sul disastro di Cona e di andare avanti con la massima sollecitudine”. “Come noto - ricorda Balboni ai non addetti ai lavori - la Commissione può indagare con gli stessi poteri dell’Autorità Giudiziaria anche in mancanza di particolari ipotesi di reato e di questi poteri chiederò si faccia opportuno utilizzo”.

http://www.estense.com/?p=177623
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl