Scheda di sicurezza della lega agli ossidi di zirconio/a tossico, piena di contraddizione, redatta dalla azienda produttrice

20/nov/2011 14.31.26 Rosario Muto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 Leggete attentamente e riflettete bene sulla logica in malafede, la scheda di sicurezza della lega agli ossidi di zirconio/a.

Ci sono troppe incongruenze, troppe contraddizioni.

Instabilità a agenti ossidanti(e la saliva?), pericolosi per la pelle, per gli animali, pericoloso per la respirazione etc. e noi umani?

Non si assumono responsabilità per danni........

http://www.zimatech.it/Pdf/schede%20di%20sicurezza/Zima_Nano_ZR.pdf

 

Come vengono presi per il culo gli operatori del settore odontoprotesico sui materiali tossici a danno del consummatore

 

MSDS Scheda di sicurezza redatta dalla azienda produttrice

MSDS Prodotto Denominato ZNZR10

 ---------------------------------------------------------------   

Sezione 1: Identificazione del prodotto chimico e della società 
Nome di prodotto: ossido di zirconio 
Codici di catalogo: ZNZR10
CAS #: 1314-23-4 
CAS: 108-65-6
TSCA: TSCA 8 (b) inventario: ossido di zirconio 
Non disponibile: # CI. 
Sinonimo: Biossido Zironium 
Nome chimico: ossido di zirconio 
Formula chimica: ZrO2 
Propilene glicol mono etere acetato
Informazioni di contatto: 
Zima Technology
V/le della Repubblica Fab.13 1/A
84135 Salerno (Italia)
Zima tech (24HR telefono per le emergenze), chiamare:
0039 089 481617 

---------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 2: Composizione e informazioni sugli ingredienti 
Composizione: 
Nome CAS # 100% in peso 
1314-23-4 ossido di zirconio 100 
Dati tossicologici sugli ingredienti: Non applicabile.
Numero CAS: 99,5% 
108-65-6 1 Metoxy-2 Propil-Acetato (MPA) 
Liquido combustibile-Irritante per occhi.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 3: Identificazione dei pericoli 
Potenziali effetti acuti sulla salute: Leggermente pericoloso in caso di contatto cutaneo (irritante), di contatto con gli occhi (irritante), di ingestione, di inalazione. 
Potenziali effetti cronici sulla salute: 
Effetti cancerogeni: Non disponibile. Effetti mutageni: Non disponibile. EFFETTI TERATOGENI: 
Non disponibile. 
Tossicità per lo sviluppo: Non disponibile. La sostanza può essere tossica per il tratto respiratorio superiore. Ripetuta o prolungata  esposizione alla sostanza in grado di produrre danneggiare gli organi bersaglio. 

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 4: Misure di primo soccorso 
Contatto con gli occhi: 
Controllare e rimuovere le lenti a contatto. In caso di contatto, irrigare immediatamente gli occhi con abbondante acqua per almeno 15 minuti. Consultare un medico in caso di irritazione.
Contatto con la pelle: Lavare con acqua e sapone. Coprire la pelle irritata con un emolliente. 
Consultare un medico se l'irritazione si sviluppa.
Gravi Contatto con la pelle: Non disponibile.
Inalazione:
Se inalato, portare all'aria aperta. Se non respira, praticare la respirazione artificiale.
Se la 
respirazione è difficoltosa, somministrare ossigeno. Chiamare il medico
Gravi Inalazione: Non disponibile.
Ingestione: NON indurre il vomito se non indicato dal personale medico. Non dare mai nulla per via orale in caso di incoscienza persona. Se grandi quantità di questo materiale sono di ingestione, chiamare immediatamente un medico. Allentare indumenti aderenti quali colletti, cravatte, cinture o fasce.
Gravi Ingestione: Non disponibile.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 5: Dati di incendio ed esplosione
Infiammabilità del prodotto: Non infiammabile.
Temperatura di autoaccensione: Non applicabile.
Flash Punti: Non applicabile.
Limiti di infiammabilità: Non applicabile.
Prodotti della combustione: Non disponibile.
Incendio in presenza di varie sostanze: Non applicabile.
I pericoli di esplosione in presenza di varie sostanze:
Rischi di esplosione del prodotto in presenza di urti meccanici: Non disponibile.
Rischi di 
esplosione del prodotto in presenza di scariche elettriche: Non disponibile.
Antincendio Media e Istruzioni: Non applicabile.
Note particolari sui pericoli del fuoco: Non disponibile.
Note particolari sui pericoli di esplosione: Non disponibile.
NFIAMMABILE PERICOLI
Pericoli di infiammabilità: Sì
ESPLOSIONE
Vapore può viaggiare a considerevole distanza sorgente d'accensione e ritorno di fiamma. 
esplosione del contenitore può avvenire in condizioni di incendio.
Può formare perossidi di 
stabilità sconosciuta.
FLASH POINT
109,4 ° F 43 ° C :Metodo: crogiolo chiuso
Limiti di esplosione
Inferiore: 1,3% superiore: 13,1%
Temperatura d'autoignizione 354 ° C
INFIAMMABILITÀ
N / A
ESTINTORI
Indicato: Per piccoli (incipiente) incendi uso dei media come schiuma, polvere chimica o 
anidride carbonica. Per le grandi incendi, l'acqua da applicare per quanto possibile.
Usa molto grande quantità (allagamento) di acqua in forma nebulizzata o spray; solido corsi d'acqua può essere inefficace.
ANTINCENDIO
Equipaggiamento di protezione: Indossare il respiratoree indumenti protettivi per evitare il 
contatto con la pelle e gli occhi. Rischio specifico (s): liquido infiammabile. Emette fumi tossici al fuoco.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 6: Misure di fuoriuscita accidentale
PROCEDURA DA SEGUIRE IN CASO DI PERDITA O SPANDIMENTO
Evacuare l'area. Chiudere tutte le sorgenti di accensione.
PROCEDIMENTO (S) DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (S)
Indossare respiratore autonomo, occhiali protettivi, stivali di gomma, e pesanti guanti di gomma.
METODI DI PULIZIA
Coprire con calce secca, sabbia o soda. Luogo in cui usare contenitori che non producano scintille ed esterni dei trasporti.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 7: Manipolazione e stoccaggio
MANIPOLAZIONE
Istruzioni per una manipolazione: Evitare di respirare i vapori. Evitare il contatto con gli occhi,
pelle e gli indumenti. Evitare esposizioni prolungate o ripetute.
STOCCAGGIO
Adatto: Mantenere il contenitore chiuso. Tenere lontano da calore, scintille,
e fiamme libere. Conservare in luogo fresco e asciutto.
Non idonei: Ridurre al minimo l'esposizione all'aria. Se la formazione di perossido è
sospetto, non aprire o spostare il contenitore.
ESIGENZE SPECIALI
Non distillare a secchezza..

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 8: Controllo dell'esposizione / protezione individuale
Controlli tecnici: 
Usare recinzioni, sistemi di ventilazione locali o altri controlli ingegneristici per mantenere i 
livelli nell'aria al di sotto raccomandati limiti di esposizione
Se le operazioni dell'utente generano ventilazione usare polvere, fumo o nebbia, per mantenere l'esposizione a inquinanti  al di sotto del limite di esposizione. 
Protezione personale: Occhiali di sicurezza. Camice da laboratorio. Dust respiratore. 
Assicuratevi di usare un respiratore approvato / certificato o equivalente. 
Guanti compatibili resistenti
Protezione personale in caso di fuoriuscite in grande: 
Occhiali antispruzzo. Tuta di protezione completa. Dust respiratore. Stivali. Guanti. Un respiratore deve essere utilizzato per evitare  l'inalazione del prodotto. Gli indumenti protettivi consigliati potrebbero non essere sufficienti; consultare uno specialista PRIMA di maneggiare il  prodotto.
 Misure di igiene generali: lavarsi varie volte accuratamente
Limiti di esposizione: 
TWA: 5 CEIL: 10 da ACGIH (TLV) [Stati Uniti] Consultare le Autorità locali per i limiti di 
esposizione accettabile

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 9: Proprietà fisiche e chimiche 
Stato fisico e aspetto: 
Liquido chiaro
Colore incolore
Sapore: insapore. 
Peso molecolare: 123,22 g / mole 
Colore: bianco. 
pH (1% SOLN / acqua): Non applicabile. 
Punto di ebollizione: 4300 ° C (7.772 ° F)
Punto di fusione: 2680 ° C (4.856 ° F) 
Temperatura critica: Non disponibile. 
Peso specifico: Densità: 6,61 (acqua = 1) 
Pressione di vapore: Non applicabile. 
Densità di vapore: Non disponibile. 
Volatilità: Non disponibile. 
Soglia di odore: Non disponibile. 
Acqua / Dist Oil. Coeff. Non disponibile. 
Ionicità (in acqua): Non disponibile. 
Proprietà di dispersione: Non disponibile. 
Solubilità: 
Insolubile in acqua fredda, acqua calda. Leggermente solubile in acido cloridrico, acido nitrico. 
Lentamente solubile in HF. Scioglie il riscaldamento con una miscela di 2 parti H2SO4 e 1 
parte di acqua. 
Densità: 0,968 g/cm3
Indice di rifrazione: 1,402
Limiti di esplosione: sotto 1,3%   Sopra 13,1 %

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 10: Dati sulla stabilità e reattività 
Stabilità: Il prodotto è stabile, dopo l’esposizione all’aria, il prodotto può degradarsi lentamente formando per ossidi.
Materiali da evitare:forti agenti ossidanti, acidi forti, basi.
Prodotto da decomposizione pericolosi: monossido di carbonio, anidride carbonica
Instabilità Temperatura: Non disponibile. 
Condizioni di instabilità: sostanze incompatibili, la produzione di polvere
Incompatibilità con varie sostanze: Reattivo con agenti ossidanti.
Corrosività: non corrosivi in presenza di vetro.
Note particolari relative alla reattività: Non disponibile.
Note particolari su Corrosività: Non disponibile.
Polimerizzazione pericolosa: non si verifica.
Vie di ingresso: inalazione. L'ingestione.
Tossicità per gli Animali:
LD50: Non disponibile. LC50: Non disponibile.

Effetti cronici sugli esseri umani: Può provocare danni
ai seguenti organi: le vie respiratorie 
superiori.
Altri effetti tossici sugli esseri umani: Leggermente pericoloso in caso di contatto cutaneo 
(irritante), di ingestione, inalazione.
Note particolari sulla tossicità per gli animali: Non disponibile.
Note particolari su Effetti cronici sugli esseri umani: Non disponibile.
Note particolari su altri effetti tossici sugli esseri umani:
Acuta Potenziali effetti sulla salute: Pelle: La polvere può causare irritazione meccanica. Occhi: 
La polvere può causare irritazione meccanica.
Inalazione: La polvere irritante per le vie respiratorie. Ingestione: Può causare irritazione del 
tratto gastrointestinale con nausea, vomito, e diarrea. Potenziali effetti cronici sulla salute: inalazione: L'inalazione prolungata o ripetuta può causare bronchiti croniche o fibrosi polmonale. Le proprietà tossicologiche di questa sostanza non sono state pienamente investigate.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 11: Informazioni tossicologiche
Vie di ingresso: inalazione. L'ingestione.
Tossicità per gli Animali:
LD50: Non disponibile. LC50: Non disponibile.
Effetti cronici sugli esseri umani: Può provocare danni ai seguenti organi: le vie respiratorie
superiori.
Altri effetti tossici sugli esseri umani: Leggermente pericoloso in caso di contatto cutaneo (irritante), di ingestione, inalazione.
Note particolari sulla tossicità per gli animali: Non disponibile.
Note particolari su Effetti cronici sugli esseri umani: Non disponibile.
Note particolari su altri effetti tossici sugli esseri umani:
Acuta Potenziali effetti sulla salute: Pelle: La polvere può causare irritazione meccanica. Occhi: 
La polvere può causare irritazione meccanica.
Inalazione: La polvere irritante per le vie respiratorie. Ingestione: Può causare irritazione del tratto gastrointestinale con nausea, vomito, e diarrea. Potenziali effetti cronici sulla salute: inalazione: L'inalazione prolungata o ripetuta può causare bronchiti croniche o fibrosi polmonale. 
DATI SULLA TOSSICITA
Orale
Ratto
8532 mg / kg
LD50
Intraperitoneale
Gatto
750/kg
LD50
Può essere nocivo se ingerito per il sistema fegato e reni
Le proprietà tossicologiche di questa sostanza non sono state pienamente investigate.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 12: Informazioni ecologiche
Ecotossicità: Non disponibile.
BOD5 e COD: Non disponibile.
Prodotti di bio degradazione:
Forse pericolosi prodotti a breve termine di degradazione non sono probabili. Tuttavia, a lungo termine dei prodotti di degradazione possono sorgere.
Tossicità dei prodotti di bio degradazione: Il prodotto in sé e dei suoi prodotti di degradazione non sono tossici.
Osservazioni particolari sui Prodotti di bio degradazione: Non disponibile.

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 13: Considerazioni sullo smaltimento
Smaltimento dei rifiuti:
I rifiuti devono essere smaltiti secondo le disposizioni federali, statali e locali sul controllo ambientale

--------------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 14: Informazioni sul trasporto
DOT
Nome di spedizione appropriato: Eteri, n.a.s.
NU #: 3271
Classe: 3
Gruppo di imballaggio: III Gruppo di imballaggio
Etichetta di pericolo: liquido infiammabile
PIH: Non PIH
IATA
Nome di spedizione appropriato: Eteri, n.a.s.
IATA Numero ONU: 3271
Classe di Rischio: 3
Gruppo di imballaggio: III

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 15: Altre Informazioni sulla regolamentazione
DIRETTIVE UE CLASSIFICAZIONE
Simbolo di pericolo: Xi
Indicazione di pericolo: Irritante. R: 10-36
Dichiarazioni di rischio: Infiammabile. Irritante per gli occhi.S: 25
Dichiarazioni per la sicurezza: Evitare il contatto con gli occhi.
Stati Uniti di classificazione e testo ETICHETTA
Indicazione di pericolo: Combustibile (USA) infiammabili (UE). Irritante.
Dichiarazioni di rischio: Può formare perossidi esplosivi. Irritante pergli occhi.
Dichiarazioni per la sicurezza: in caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico. Indossare indumenti protettivi adatti.
Dichiarazioni degli Stati Uniti: per organi bersaglio (s): fegato. Reni.
Informazioni sulla regolamentazione statunitense
SARA elencati: No
TSCA articolo di magazzino: Sì

-----------------------------------------------------------------------------------------

Sezione 16: Altre Informazioni
Riferimenti:
Altre considerazioni particolari: Non disponibile.
Creato: 13/10/2009
Le informazioni di cui sopra è da ritenersi precisa e rappresenta la migliore informazione attualmente disponibile per noi. Tuttavia, le informazioni che abbiamo non offre alcuna garanzia di commerciabilità o di qualsiasi altra garanzia, espressa o implicita, in relazione a tali informazioni, e non ci assumiamo nessuna responsabilità derivante dal suo utilizzo. Gli utenti dovrebbero fare le loro proprie indagini per determinare l'idoneità delle informazioni peri loro scopi particolari. In nessun caso ScienceLab.com sarà responsabile per eventuali rivendicazioni, perdite o danni di terzi o per perdita di profitti o danni speciali, indiretti, incidentali, consequenziali o esemplari che possono intervenire, anche se Zima Tech è stata informata della possibilità di tali danni.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl