Rivoluzione handmade: nasce On the road, social network per condividere eventi e mercatini

Rivoluzione handmade: nasce On the road, social network per condividere eventi e mercatini.

Persone Babirussa
Luoghi Italia, Pescara
Argomenti commercio, economia, pubblicità

23/nov/2011 16.19.53 LaBabi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 24 novembre Babirussa.it lancia On the road, il primo social network per condividere eventi e mercatini, integrato in uno shop online.


Babirussa.it - il posto dove vendere e comprare handmade online - è sempre più social.
Per essere ancora più vicini alle richieste del mondo dell’artigianato e dell’handmade, Babirussa lancia una nuovapiattaforma per condividere gli eventi e i mercatini, integrata sul suo portale di social e-commerce.
Dopo aver ascoltato le richieste degli artisti e le chiacchiere sulla rete, Babirussa.it lancia oggi un nuovo progetto per valorizzare ancora di più il lavoro degli artigiani e degli appassionati di handmade. Si tratta di uno strumento che collega il mondo dell’handmade virtuale alle occasioni di incontro nelle piazze e sul territorio.
I negozi online sono infatti strumenti incredibili per far conoscere le creazioni artigianali e il vintage in tutti gli angoli del Paese. Permettono di vendere a distanza, dall’altra parte del mondo, con facilità e con sicurezza.
Accanto a questi aspetti positivi, a volte gli artigiani e i compratori lamentano però la mancanza di occasioni di incontro, per vedere dal vivo una creazione, per sviluppare insieme un’idea o solo per fare quattro chiacchiere tra persone che condividono una passione.

Oggi Babirussa.it permette di superare questa distanza con On the road una piattaforma social per promuovere eventi, corsi, manifestazioni ed mercatini.
Questo strumento permette a tutti coloro che si registrano a Babirussa.it di segnalare un evento o un corso, un mercatino o una fiera in Italia e nel mondo, e di chiamare tutta la community a partecipare. L’evento sarà geo-referenziato e corredato di foto, inviti e locandine.
Per tutti gli artisti che scelgono Babirussa.it per presentare le proprie creazioni, la nuova applicazione permetterà di gestire da un unico punto di accesso tutta la propria attività di promozione e vendita. Un venditore può segnalare un evento a cui partecipa e questa informazione sarà presente sia nella sezione informativa, sia nel negozio del venditore. In questo modo si chiude il cerchio tra mercato locale, vivo e reale, e mercato virtuale, istantaneo e digitale.
Facciamo un esempio.
Sono un venditore e partecipo la prossima domenica ad un mercatino a Pescara. Molte persone che mi seguono sul mio negozio online potrebbero essere interessate a venire a conoscermi, a vedere i miei prodotti dal vivo e comprarli durante il mercatino. Fino ad oggi, non ho avuto gli strumenti giusti per dare a tutti questa informazione, e il mio negozio virtuale resta separato dalla mia attività sul territorio.

Oggi posso andare su Babirussa.it e usare On the road per condividere i mercatini, gli eventi e i corsi a cui partecipo o posso partecipare ad eventi inseriti da un altro artista. Quindi se un visitatore naviga la mia pagina, vedrà che questo week-end mi può venire a trovare al mercatino di Pescara, leggere tutte le informazioni e scaricare la mappa per arrivarci.
Se invece un navigatore naviga tra gli eventi in cerca di qualcosa di interessante da vedere, o un corso di handmade da frequentare, potrà visualizzare tutti i partecipanti a quel cartaceo ed arrivare sul mio negozio online per vedere tutte le mie creazioni ed acquistarle in modo facile ed immediato.

Tutto con la facilità e le rapidità dell’interfaccia di Babirussa.it.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl