Offerta turistica integrata in Val di Noto, al via Master universitario per formare figure collegate alle specificità del territorio

Allegati

24/nov/2011 09.40.22 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Agli organi di Stampa

 

Modica (RG), 24/11/2011

 

Offerta turistica integrata in Val di Noto, al via Master universitario per formare figure collegate alle specificità del territorio

 

 

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando del Master universitario di primo livello in "Offerta turistica integrata in Val di Noto", organizzato dalla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania. Ci sarà tempo fino al 16 dicembre per presentare le domande d’iscrizione.

Il corso è rivolto a trenta laureati in Scienze Politiche, Sociologia, Lettere e Filosofia, Lingue, Scienze della Formazione, Economia, Giurisprudenza e Architettura.  

Il Master, al suo secondo ciclo, intende formare figure manageriali e quadri tecnici e amministrativi collegati alle specificità del territorio, in grado di innovare le politiche del turismo e il know-how di enti pubblici e operatori privati. Figure, queste, che sono sempre più richieste da strutture alberghiere, tour operator, musei, biblioteche, enti locali, società di consulenza in marketing turistico, comunicazione e pubblicità, in considerazione dell’incremento che il settore turistico ha fatto registrare in questi anni nell’area del Val di Noto.  

Il Val di Noto (le attuali province di Catania, Siracusa e Ragusa) si presenta come un territorio plasmato da una comune civilizzazione, riconoscibile nei caratteri antropologici, nel patrimonio archeologico, nell'architettura barocca dei centri storici ricostruiti dopo il terremoto del 1693 e riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Si tratta, dunque, di un'offerta turistica "integrata" a diversi livelli: risorse paesaggistiche e naturalistiche, patrimonio artistico e monumentale, itinerari storici, enogastronomia, tradizioni locali, che vanno presentati nella loro unicità e originalità. Le nuove professionalità nel settore non possono prescindere dalla conoscenza del territorio come risorsa culturale, dai network relazionali tra gli attori pubblici e privati e dalle competenze nelle discipline generali e professionalizzanti. 

I moduli didattici comprenderanno discipline quali la Sociologia economica, le lingue straniere, l'Informatica per il Turismo, la Storia del territorio, la Storia dell’Arte e dei Beni Culturali, il Diritto dell’Economia e dell’Ambiente, l'Economia e organizzazione aziendale, il Marketing territoriale.

Il corso, che vale 60 crediti formativi, avrà la durata di 12 mesi e si articolerà in 1500 ore, di cui 500 di stage. Le lezioni si svolgeranno al Convento della Croce a Scicli (edificio monumentale del XV secolo recentemente restaurato), a Palazzo San Martino a Modica e al Consorzio Universitario di Ragusa, con incontri settimanali di 15 ore, concentrate nei pomeriggi di giovedì e venerdì e nella mattina di sabato.

 

 

Info e contatti

Segreteria organizzativa

Palazzo S. Martino, 1 - Modica (RG),

tel. 0932-753745 - fax 0932-756000.

Presentazione generale del Master:

http://www.unict.it/Pagina/Portale/Didattica/Post_laurea/Master_e_Corsi_Speciali/Elenco_completo_master/Avvisi_Master_e_Corsi_speciali_1/0/2011/11/11/12009_.aspx

Bando:

http://www.unict.it/Public/Uploads/article/bando%20Master%20Off%20tur%20integr%20in%20Val%20di%20Noto%2028%2010%2011.pdf

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl