Lezione di Make up: l'ombretto

28/nov/2011 14.34.09 john casablancas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Dopo aver illustrato come stendere un buon fondotinta, che è la base di un trucco perfetto, vediamo come si deve procedere per intensificare lo sguardo con l’uso dell’ombretto.

Ombretto: tipologia di cosmetico che possiamo trovare in polvere, compatto, fluido e cremoso; grazie all’uso di tecniche di sfumatura, serve ad illuminare lo sguardo.

Come si applica?
Per il classico ombretto in polvere si procede applicando con un pennello da trucco per gli occhi di forma bombata con le setole soft e compatte. Per prima cosa versare un po’ di prodotto nel tappo della confezione, poi prelevare l’ombretto con il pennello, ruotandolo nella polvere, a questo punto battere il pennello sul bordo del tatto per eliminare eventuale eccesso di prodotto, poi applicarlo sulla palpebra tenendo gli occhi chiusi e la palpebra distesa, ripassandolo più volte fino ad ottenere l’effetto desiderato.

Tecnica ombretto fluido:
è un metodo semplice e rapido che consente di trasformare pigmenti e ombretti in polvere in ombretti fluidi brillanti.
Primo, versare un po’ di prodotto nel tappo della confezione, dopo prelevare con il pennello precedentemente bagnato con alcune gocce d’acqua e mescolate il tutto nel tappo fino a che il prodotto non diventa cremoso. 
Applicare sulla palpebra con movimenti delicati e precisi.
Quando è asciutto, sfumare con le dita per gli ultimi ritocchi.

http://www.johncasablancasmilano.com/notizie/lezione-di-make-up-l-ombretto

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl