Ultimo appuntamento con La Classe dell'arte, mercoledì 30 novembre

Allegati

30/nov/2011 18.55.03 Alice Panti - Ufficio Stampa e Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA CLASSE DELL’ARTE

6 appuntamenti per raccontare l’arte: storie, persone, opere e tecnologie

Progetto a cura di Paola Tognon

 

 

LA CLASSE DELL’ARTE: quinto appuntamento

Mercoledì 30 novembre 2011

ore 20.45, Centro Culturale Trevi - Bolzano

 

L'arte è un patrimonio collettivo o il privilegio di un paese evoluto abitato da persone fortunate? Le istituzioni culturali sono un soggetto attivo nello sviluppo sociale ed economico? Il museo è un biglietto da visita internazionale per il suo territorio?

 

 

Intervengono:

Fabio Cavallucci, direttore del Centro per l'Arte Contemporanea Zamek Ujazdowski di Varsavia, Polonia

Enrica Pagella, direttrice del Museo Civico d'Arte Antica di Palazzo Madama e il Borgo Medioevale, Torino

Chiara Parisi, direttrice del programma culturale di La Monnaie, Parigi

Marion Piffer Damiani, presidente della Fondazione Museion, Bolzano

 

Modera:
Paola Tognon,
docente di sociologia della cultura, storica, critica d'arte

 

Mercoledì 30 novembre, La classe dell’arte, ospiterà tra i suoi banchi un gruppo di importanti direttori museali attivi in istituzioni diverse per geografia, patrimonio e missione.

In questo appuntamento, che conclude il ciclo di incontri al Centro Culturale Trevi di Bolzano, le voci dei relatori saranno l'occasione per confrontare le differenti esperienze di missione e gestione museale, tra le istituzioni italiane e straniere.

La riflessione si concentrerà sul ruolo dei musei: da attivatori di sviluppo culturale, sociale ed economico, a punto di riferimento per il territorio.

I relatori, alcuni dei quali già alla loro seconda direzione museale, proporranno - attraverso le proprie esperienze - programmi e prospettive, politiche culturali e di tutela del patrimonio, attività di formazione, diffusione, opportunità di residenze e scambi internazionali.

 

La Classe dell'arte, con la presenza di Fabio Cavallucci, Enrica Pagella, Chiara Parisi e Marion Piffer Damiani, vuole concludere il ciclo di riflessioni della Classe dell'arte soffermandosi sul concetto di museo come casa aperta alla pluralità e alla ricerca, ma anche come luogo di connessione tra memoria e innovazione. La proposizione di un esempio di rete tra necessità, aspettative e ipotesi di sviluppo.

 

La Classe dell'arte si svolgerà sempre dentro la cornice di una vera classe - banchi, quaderni e matite comprese �“ ma anche con l'ausilio di sistemi tecnologici per la presentazione delle opere. Ciò permetterà a tutti i partecipanti di inserirsi nel dialogo attraverso domande e approfondimenti.

La classe dell’arte è un ciclo di sei incontri, promosso dalla Provincia Autonoma di Bolzano.

 

I video degli appuntamenti passati de La Classe dell’arte, sono visibili ai seguenti link:

26 ottobre: http://www.artribune.com/2011/11/la-classe-dell’arte-iii-�“-l‘arte-e-un-linguaggiouniversale/

 

5 ottobre: http://www.artribune.com/2011/10/la-classe-dell’arte-ii-�“-che-cose-unopera-darte/

 

21 giugno: http://www.artribune.com/2011/10/la-classe-dellarte-i-mecenatismo-e-collezionismo/

 

Mercoledì 6 giugno 2012, verrà presentato al pubblico un volume che raccoglierà e approfondirà i temi trattati negli incontri attraverso testi e immagini, riflessioni e confronti, interviste e analisi.

 

 

Info

La classe dell’arte

 

Un progetto promosso dal vicepresidente della Provincia Autonoma di Bolzano Christian Tommasini

 

A cura di Paola Tognon

 

Con la collaborazione di: Paolo Fenu e Nicola Mittempergher in stage dalla Trento school of Management - franzmagazine.com

 

 

Tutti gli incontri si svolgeranno dalle ore 20.45 alle 22.30
Entrata libera
Centro Culturale Trevi, sala primo piano - Via Cappuccini 28, Bolzano
Tel: 0471 300980
Mail: centrotrevi@provincia.bz.it
http://www.provincia.bz.it/centrotrevi


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl