•  Malatesta alla Feltrinelli (Ferrara)9 12 2011
    •  
      18.00 fino a 21.00
  •  
    Feltrinelli, Via Garibaldi, 30/a, Ferrara (Ferrara, Italy)
  •  
    1a Presentazione ferrarese del libro noir

    "
    Malatesta - Indagini di uno sbirro anarchico"

    di Lorenzo Mazzoni
    ...
    illustrazioni di Andrea Amaducci
    prefazione di Enrico Pandiani

    Edito da Momentum Edizioni | Milano

    Saranno presenti gli autori.

    Modererà l'incontro lo scrittore e giornalista DARIEN LEVANI
    http://www.facebook.com/darien.fanpage


    Ferrara. Una serie di efferati omicidi scuote la tranquilla città emiliana. Inquietanti rivendicazioni firmate Spontaneisti Armati Combattenti vengono recapitate nella redazione del giornale locale. Il guardiano del Museo d'Arte Moderna viene assassinato con una dose di eroina tagliata. Sul retro della multisala cinematografica CineBanana’s viene ritrovato il cadavere di una donna affetta da nanismo. L’ispettore Pietro Malatesta, outsider anarchico della polizia, verrà incaricato di seguire le indagini. Nuotando controcorrente, attorniato da una strampalata corte dei miracoli, si scontrerà contro tutto e tutti per cercare di portare alla luce la verità. Le storie si snodano veloci, in una sarabanda nerissima, grottesca e divertente, e sono accompagnate da disegni di grande effetto che mettono in luce gli aspetti più nascosti di Ferrara.

    Pietro Malatesta, poliziotto ferrarese con un passato da teppista, che gira solo in bicicletta e divide la casa con l'anziana madre fumatrice di marijuana, l'ex moglie, un figlio nullafacente e il compagno della sua ex.
    Pietro Malatesta, giocatore sfegatato di FreeCell, amante dei noddles istantanei e della cucina cinese, adoratore di Starsky&Hutch, nostalgico tifoso della Spal degli anni '80.
    Fra estremisti di destra, scommettitori clandestini di gare automobilistiche, islamici nostrani, modelle di riviste pornografiche, pappagalli tropicali, ex brigatisti, immigrati, sexy-shop di provincia, elezioni comunali, risse alla sarda, terribili film hollywoodiani, alani anarchici e badanti della Pridnestrovie, Petro Malatesta e Ferrara, città provinciale, multietnica, malinconica, adrenalinica, misteriosa, nera, sono gli irresistibili protagonisti di questa trilogia dal sapore gustosamente noir.

    Il volume contiene i romanzi "Nero ferrarese", "Il recinto delle capre" e "Il cinematografo".

    "Se credete che gli ispettori di polizia siano tutti uguali, allora non conoscete Pietro Malatesta, lo sbirro patafisico nato dalla penna del ferrarese Lorenzo Mazzoni e genialmente illustrato da Andrea Amaducci. Un noir pieno di emozioni". Matteo Righetto (Sugarpulp)

    "Pietro Malatesta ha l’animo un po’ rozzo e un po’ virile di un uomo come tanti, straordinariamente vero, che si tiene perfettamente in equilibrio su un tracciato narrativo altrettanto equilibrato, veloce, senza fronzoli. Consigliatissimo". Alessandra Di Gregorio (Scrittura Informa)

    "I romanzi di Lorenzo Mazzoni ricordano la grande scuola di Scerbanenco. Il ritmo della narrazione non ha cadute ed è spesso sostenuto da una combinazione di ironia e humor che accompagnano nella storia senza mai abbassare la tensione". Enrico Pandiani (dalla Prefazione)

    Per informazioni:

    http://www.momentumedizioni.it/
    http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/pages/puntivendita/negozi/trova/emiliaromagna/la-Feltrinelli-Librerie-Ferrara.html


    Lorenzo Mazzoni è nato a Ferrara nel 1974. Collaboratore de "il Fatto Quotidiano" e "il reporter" ha pubblicato numerosi romanzi, fra cui Il requiem di Valle Secca (Tracce, 2006), Ost, il banchetto degli scarafaggi (Edizioni Melquìades, 2007), Le acrobazie mentali di Ivan Mostarda (Robin Edizioni, 2007), Le bestie/Kinshasa Serenade (Momentum Edizioni, 2011), Cartoline dal mondo dei balocchi (LA Case, 2011).
    http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/lmazzoni/

    Andrea Amaducci è nato a Forlì nel 1978. Attore e pittore, ha lavorato molti anni con il Teatro Nucleo di Ferrara e attualmente collabora a diversi progetti internazionali di danza e a laboratori teatrali all’interno delle carceri. Ha all’attivo numerose esposizioni personali e collettive sia in Italia che all’estero. Dal 2007 è l'illustratore delle storie di Pietro Malatesta, scritte da Lorenzo Mazzoni.
    http://www.andreaamaducci.com/