FOIBE: GRANDE CORTEO DEL RICORDO A FIRENZE CON GIORGIA MELONI - 4 FEBBRAIO

*segnalato da M. Scatarzi e F. Torselli sabato 4 febbraio 2012 Ora 17.00 fino a 19.00 Descrizione Anche quest'anno un grande fiume tricolore sfilerà, composto e unito, per le strade di Firenze.

Persone F. Torselli, M. Scatarzi, Giorgia Meloni INFO, Tito
Luoghi Italia, Firenze
Organizzazioni Ministero della Giustizia
Argomenti politica

05/gen/2012 11.54.28 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FOIBE: GRANDE CORTEO DEL RICORDO A FIRENZE CON GIORGIA MELONI - 4 FEBBRAIO*segnalato da M. Scatarzi e F. Torselli
 
sabato 4 febbraio 2012
  • Ora
    17.00 fino a 19.00
  • Descrizione
    Anche quest'anno un grande fiume tricolore sfilerà, composto e unito, per le strade di Firenze. Il ricordo dei martiri italiani, lanciato dalla destra politica, chiamerà a raccolta tutti quegli italiani che sentiranno forte il richiamo della Verità, del Ricordo, dell'Etic...a, dell'amor di Patria e della Giustizia.

    Ricorderemo le decine di migliaia di innocenti che, per non rinnegare la propria italianità, furono massacrati a gettati vivi nelle cavità carsiche del confine orientale per mano dei partigiani comunisti di Tito. Ricorderemo le migliaia di esuli costretti alla fuga, umiliati, vessati e perseguitati dall'odio.

    Metteremo simbolicamente fine a quel silenzio assordante che per decenni ha avvolto questa orribile pagina della nostra storia, con la copertura dei gendarmi dell'ideologia marxista. Onoreremo al meglio la "Giornata del Ricordo", istituita nel 2004 in memoria dei martiri delle foibe e dei 350.000 esuli istriani, giuliani e dalmati.

    Saremo in piazza, insieme e senza simboli di partito, per rendere omaggio ai nostri martiri e costruire una coscienza di popolo viva e trasversale. Saremo in piazza per ricordare tutte le vittime del comunismo, nel nome della nostra identità nazionale. Ci saremo per porre fine all'odio e al rancore, per non dimenticare, per ribadire che non esistono morti di "serie b".

    Saremo in piazza, con Giorgia Meloni e moltissimi altri ospiti, per una marcia silenziosa e tricolore, che si concluderà con le testimonianze e gli interventi di chi ha vissuto quell'immane tragedia e di chi, oggi, ha il compito di non farla passare sotto silenzio.


    La coscienza di popolo è più forte della coscienza di classe.
    L'identità nazionale è più forte di ogni dogma ideologico.
    Il ricordo dei martiri è più forte dell'oblio dei carnefici.
    L'amore per l'Italia è uno splendido atto di libertà.

    SABATO 4 FEBBRAIO 2012
    PIAZZA SAVONAROLA ORE 17 - FIRENZE
    CORTEO IN RICORDO DEI MARTIRI DELLE FOIBE
    con Giorgia Meloni

    INFO: WWW.CASAGGI.ORG
     
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl