iscrizioni 2012

Nel 2012 non lasciare i sogni nel cassetto, la musica non ha et e non mai troppo tardi per imparare una disciplina artistica!

Persone Laurel Trainor, Frederic Francois Chopin
Luoghi Canada, Milano, Hamilton, Cervia, Pinarella
Organizzazioni McMaster University
Argomenti strumenti, musica

12/gen/2012 03.23.57 musicopoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nel 2012 non lasciare i sogni nel cassetto,
la musica non ha et e non mai troppo tardi per imparare una disciplina artistica!
Vieni a MUSICOPOLI:  dal 1991 abbiamo proposte per tutte le et, da 4 a 94 anni...
                                       
Dal 9 gennaio sono riaperte le iscrizioni ai corsi di
  • STRUMENTO MUSICALE (chitarra classica ed elettrica, pianoforte, tastiere, batteria, basso, flauto traverso, sax, armonica, fisarmonica e violino)
  • CANTO MODERNO
  • GIOCODANZA 4-5 anni
  • GIOCOMUSICA 4-5 anni
  • MODERN JAZZ 6-10 anni
  • HIP HOP (classi elementari, medie ed adulti)
  • YOGA
  • TRAINING AUTOGENO
  • MUSICOTERAPIA per disabili
  • ARTETERAPIA per disabili
  • FOTOGRAFIA www.edwardrozzo.it
  • FOTORITOCCO  http://www.bartherreman.it/
  • SCULTURA www.evariquelme.com
  • PICCOLI CHEF
  • BALLO LISCIO http://www.youtube.com/watch?v=pdVH9REEn_Q
  • BALLI LATINOAMERICANI http://www.youtube.com/watch?v=oUlrxJ_i4qU
  • CAPOEIRA
  • TANGO ARGENTINO
  • DOPOSCUOLA ARTISTICO (6-10 anni)
  • S.O.S. SCUOLA (ripetizioni di tutte le materie per elementari, medie e superiori)
  • VISITE GUIDATE per Milano (richiedi il programma!)
  • COMPUTER base per adulti
  • VACANZE ARTISTICHE (6-16 anni) a Milano ed a Pinarella di Cervia
Le nostre sedi a Milano: Via Boifava 17 (MM Abbiategrasso) Orario segreteria: dal lun. al ven. 17-20
Via Monviso 10 (zona C.so Sempione) Orario segreteria: dal lun al giov. ore 16.30-19.30
 
info@musicopoli.com
tel. 02.39661451   cell. 333.8366044
www.musicopoli.com
 

Mandare i bambini a lezione di piano o di chitarra vale il sacrificio economico compiuto dai genitori. I piccoli musicisti, infatti, vantano una memoria molto pi di ferro rispetto ai coetanei che non hanno dimestichezza con note e chiavi di violino. Lo dimostra una ricerca condotta dagli esperti della McMaster University di Hamilton (Canada), pubblicata su Brain e liberamente scaricabile in formato PDF. Nell’arco di un anno i ricercatori d’oltre oceano hanno misurato quattro volte le capacit mentali di due gruppi di bimbi fra i 4 e i 6 anni, divisi in allievi musicisti e semplici scolari. Progressivamente, hanno rilevato un leggero aumento del quoziente intellettivo e una sensibile crescita dei punteggi di valutazione della memoria fra i piccoli Chopin. I test effettuati consistevano nell’ascoltare una sequenza di numeri, nel ricordarla e nel ripeterla agli esaminatori. La differenza fra i due campioni - sottolinea Laurel Trainor, a capo dellindagine - emersa gi a distanza di quattro mesi dall’inizio delle lezioni di musica da parte del primo gruppo. Gli altri bambini, pur essendo impegnati in attivit altrettanto stimolanti quali teatro o giochi visuali, dal punto di vista della memoria sono subito risultati meno brillanti.

http://www.mtonline.it/?p=113

http://www.ilprisma.org/articolo81.htm

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl