Lo schermo dell'arte presentazione di LADIES AND GENTLEMEN di Luca Bolognesi, Museo Pecci Milano 26 gennaio - 20 febbraio

23/gen/2012 14.45.32 ESTER Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

In occasione della mostra del Museo Pecci Milano “Cambio di stagione 2. Proposte dalla collezione

del Museo. Altra natura”, Lo schermo dell’arte Film Festival presenta

LADIES AND GENTLEMEN

video di Luca Bolognesi

Premio Lo schermo dell'arte Film Festival 2010

Inaugurazione mercoledì 25 gennaio 2012 ore 19

Museo Pecci Milano

Ripa di Porta Ticinese, 113 - Milano

(MM2 Porta Genova)

la mostra sarà visitabile dal 26 gennaio al 20 febbraio 2012

martedì-sabato, ore 15.00 - 19.00

ingresso libero

 

Martedì 7 febbraio 2012, ore 19.30

incontro con l’artista

aperitivo: dalle 19.30 alle 20.30

incontro con l’artista: dalle 20.30 alle 21.30

 

Ladies and Gentlemen

di Luca Bolognesi

2011, 21'

interpretato da Clive Riche

assistente regia Rosmunda D'Amico

live recording e sound design Gianlugi Battistini

location manager Gisella Zanmatti

prodotto da Lo schermo dell'arte Film Festival in collaborazione con FST Mediateca Toscana Film Commission

lingua Inglese, sottotitoli Italiano

Sir James Ephraim Lovelock (Clive Richie) è uno scienziato indipendente, il cui maggiore merito scientifico è la formulazione della teoria di Gaia, che dimostra il pianeta Terra quale unico superorganismo vivente. La questione del riscaldamento globale è vista come un pericolo imminente e inevitabile per la sopravvivenza della civiltà umana, la cui unica salvezza forse risiede nell’imparare quale sia il proprio ruolo sul pianeta e quali le risorse più efficaci alla propria sopravvivenza. Ladies and Gentlemen, realizzato nel 2011, si propone come documento divulgativo dei principali temi affrontati da Lovelock, interpretato da un attore in un monologo.

Luca Bolognesi (Ferrara 1978, vive e lavora a Milano). Nel 2007 ha partecipato alla 10ma Biennale di Istanbul, al 14° Onufri Prize (National Gallery, Tirana) Nel 2008 è invitato al 37° Film Festival Rotterdam e al 1° Festival dell’ Arte Contemporanea di Faenza. Nel 2009 espone la sua prima mostra personale (Galleria CARprojects, Bologna) e partecipa a Video.it (Fondazione Merz, Torino), “Feed” (Fragmental Museum, New York), ed è selezionato per il Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Antonio Ratti di Como. Nel 2011 partecipa alla quinta edizione della Biennale di Praga.

Il Premio Lo schermo dell'arte Film Festival è un progetto unico in Italia ideato dallo Schermo dell'arte Film Festival per sostenere e promuovere il lavoro di artisti italiani emergenti. E’ un riconoscimento di 10.000 euro finalizzato alla produzione di un video originale.

Informazioni www.schermodellarte.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl