Rassegna Stampa Nuova Oggettività a Milano, 30 1 2012, , presentazione Libro Manifesto

30/gen/2012 02.01.50 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 



30 1 2012 Milano "Per una Nuova Oggettività"

OCCHI APERTI Magazine Ferrara




presentazione Libro Manifesto Nuova Oggettività

Lunedì, 30 gennaio 2012, presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso (Accademia di Romania) per il libro manifesto “AA.VV. Per una Nuova Oggettività”, a cura di Sandro Giovannini (scrittore già del celebre gruppo Vertex), Stefano Vaj (leader dei transumanisti italiani), Giovanni Sessa, Gianfranco Lami (docenti Università La Sapienza di Roma) e Claudio Bonvecchio, Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.
Alla Biblioteca di Palazzo Isimbardi, ore 17.45, a cura di Luigi Sgroi, Giuseppe Manzoni Di Chiosca, Davide Bigalli (Università di Milano, Lettere e Filosofia) lo stesso Giovannini, intervengono oltre ai curatori della presentazione, alcuni degli oltre 90 autori del volume: Stefano Vaj, Andrea Scarabelli e Roberto Guerra, neofuturista ferrarese (recentissimo autore del fortunato e dirompente Futurismo per la Nuova Umanità. Dopo Marinetti... (Armando editore, Roma, 2012), che parlerà di avanguardia e informazione.
Il libro manifesto Nuova Oggettività, coinvolge scrittori, sociologi, filosofi, informatici; e circa 150 aderenti. Per “un Mutamento di Cuore” nella cultura italiana, sintesi tra futuro anteriore, antagonista e futuribile, oltre il Novecento ideologico, oltre i limiti del postmoderno.
CONTINUA
http://www.occhiaperti.net/index.phtml?id=8307

presentazione AA.VV Pe una Nuova Oggettività a Milano...il 30 gennaio Biblioteca di Palazzo Isimbardi: a cura di D.Bigalli (Università Milano) e di L.Sgroi (Milano)- LIBRO MANIFESTO CONTRO IL NEW REALISM DI ECO E FERRARIS...

" Un volo neoumanistico e neoideale, aperto alla complessità stessa e multicolore del computermondo. Soprattutto il libro manifesto "Nuova Oggettività" (2011), a cura di Sandro Giovannini, Giovanni Sessa (e altri)".

….Intervista a Sandro Giovannini… L'idea nobile è rara è alla base del "nostro" LIBRO MANIFESTO PROGETTO NUOVA OGGETTIVITA'...

(da "Futurismo per la Nuova Umanita..." (ARMANDO editore, 2012)

Lunedì, 30 gennaio 2012, presentazione a Milano, Biblioteca di Palazzo Isimbardi, ore 17.45, per il libro manifesto "AA.VV. Per una Nuova Oggettività, popolo, partecipazione, destino"", a cura di Sandro Giovannini (scrittore già del celebre gruppo Vertex), Stefano Vaj (transumanista e biopolitico), Giovanni Sessa, Gian Franco Lami (docenti Università La Sapienza di Roma) e Claudio Bonvecchio, Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.
Sotto la regia di Luigi Sgroi, sociologo, in programmi interventi di alcuni autori del prezioso volume in stile libro d'arte (150 aderenti al progetto...... CONTINUA

QUAZ ART MAGAZINE ROMA




*“ Un volo neoumanistico e neoideale, aperto alla complessità stessa e multicolore del computermondo. Soprattutto il libro manifesto “Nuova Oggettività” (2011), a cura di Sandro Giovannini, Giovanni Sessa (e altri)”.

….Intervista a Sandro Giovannini…

D - L'intellighenzia italiana, attardata e ancora ideologica?

R - Possiamo constatare che agli alti livelli ormai vi è una koinè ben più consapevolmente unitaria di quanto spesso si reputi … Ma spesso manca il coraggio ed impera ancora la paura di perdere i privilegi acquisiti. A livello invece della cultura giornalistica o medio bassa... si affermano ancora rozzamente stilemi reciproci d’esclusione violenta ... tutto dipende, come sempre, dalla nostra disposizione autenticamente attivista ed efficacemente performativa. Comunque l’idea, rara, va salvaguardata, mentre la strutturazione dialettica per il potere segue (ha seguito sempre) ben altre logiche... L'idea nobile è rara è alla base del “nostro” LIBRO MANIFESTO PROGETTO NUOVA OGGETTIVITA'...

(da “Futurismo per la Nuova Umanità...” (ARMANDO editore, 2012)

Lunedì, 30 gennaio 2012, seconda presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso (Accademia di Romania) per il libro manifesto “AA.VV.Per una Nuova Oggettività, popolo, partecipazione, destino”, a cura di Sandro Giovannini,Stefano Vaj, Giovanni Sessa, Gian franco Lami e Claudio Bonvecchio ( scrittori e-o docenti Università La Sapienza di Roma) Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.

Presso la Biblioteca di Palazzo Isimbardi, ore 17.45, intervengono oltre ai curatori Luigi Sgroi, Giuseppe Manzoni Di Chiosca, Davide Bigalli(Università di Milano), lo stesso Giovannini, alcuni autori e oltre ai curatori della presentazione, lo stesso Stefano Vaj, Andrea Scarabelli e Roberto Guerra...... CONTINUA
http://quaz-art.blogspot.com/2012/01/nuova-oggettivita-milano.html
ROMA CAPITALE MAGAZINE
Lunedì, 30 gennaio 2012, presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso (Accademia di Romania) per il libro manifesto “AA.VV. Per una Nuova Oggettività”, Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.
Alla Biblioteca di Palazzo Isimbardi, ore 17.45, a cura di Luigi Sgroi, Giuseppe Manzoni Di Chiosca, Davide Bigalli (Università di Milano, Lettere e Filosofia) lo stesso Giovannini, intervengono oltre ai curatori della presentazione, alcuni degli oltre 90 autori del volume: Stefano Vaj, Andrea Scarabelli e Roberto Guerra, neofuturista ferrarese....Il libro manifesto Nuova Oggettività, coinvolge scrittori, sociologi, filosofi, informatici; e circa 150 aderenti. Per “un Mutamento di Cuore” nella cultura italiana, sintesi tra futuro anteriore, antagonista e futuribile, oltre il Novecento ideologico, oltre i limiti del postmoderno.
Tra i numerosi autori, con autonomi contributi, anche l'avanguardia ferrarese letteraria: oltre a Guerra, Riccardo Roversi (anche giornalista), Giovanni Tuzet (centese, Università Bocconi, Milano), Zairo Ferrante (promotore dinanimista, del giro della nota poetica di Giovanna Mulas), Gaia Conventi (scrittrice noir e softerotica, premio 2011 per Eroxé), Maurizio Ganzaroli (videopoeta e fantascienza), Sylvia Forty (autrice di Biancaneve a New York, Este Edition).......Continua

OUBLIETTE MAGAZINE CAGLIARI
Lunedì, 30 gennaio 2012, seconda presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso (Accademia di Romania) per il libro manifesto “AA.VV. Per una Nuova Oggettività, popolo, partecipazione, destino”, a cura di Sandro Giovannini, Stefano Vaj, Giovanni Sessa, Gian Franco Lami e Claudio Bonvecchio, ( scrittori e docenti Università La Sapienza di Roma) Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.....“Per una Nuova Oggettività…”, coinvolge circa 150 aderenti e oltre 90 autori: scrittori, sociologi, filosofi da tutta Italia, noti accademici o letterati underground. Pur appena edito, ha già suscitato clamore in certa cultura italiana, tra nuova Tradizionalità e neo/ur/futurismo: un articolatissimo manifesto libro progetto,programmaticamente anti-ideologico, molto aperto e trasversale e in progress: sullo sfondo di certa matrice, ben nota soprattutto nell’area romana che viene da certo Dopo Nietzsche, per dirla con lo stesso curatore Lami, scomparso alla vigilia della pubblicazione...... CONTINUA
RECENSIONE DINANIMISTA WEBZINE SALERNO
Lunedì, 30 gennaio 2012, nuova presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso, per il libro manifesto “AA.VV. Per una Nuova Oggettività, popolo, partecipazione, destino”, a cura di Sandro Giovannini, Stefano Vaj, Giovanni Sessa, Gianfranco Lami Università La Sapienza di Roma) e Claudio Bonvecchio, Heliopolis, Pesaro-Roma, 2011.
Presso la Biblioteca di Palazzo Isimbardi, ore 17.45, a cura di Luigi Sgroi, intervengono inoltre Giuseppe Manzoni Di Chiosca, Davide Bigalli (Università di Milano, Lettere e Filosofia), Giovannini, Stefano Vaj, Andrea Scarabelli e Roberto Guerra, futurista ferrarese..... CONTINUA
Lunedì 30 gennaio 2012 si terrà la presentazione ufficiale a Milano, dopo quella di Roma del dicembre scorso, per il libro manifesto “AA.VV. Per una Nuova Oggettività”, a cura di Sandro Giovannini - scrittore già del celebre gruppo Vertex -, Stefano Vaj - leader dei transumanisti italiani -, Giovanni Sessa, Gianfranco Lami - docenti dell'Università La Sapienza di Roma - e Claudio Bonvecchio.
Alla biblioteca di Palazzo Isimbardi, alle ore 17.45, interverranno oltre ai curatori della presentazione, alcuni degli oltre 90 autori del volume: Stefano Vaj, Andrea Scarabelli e Roberto Guerra....C
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl