Ferrara: intervista a ZIZZOMAGIC, videoartista Youtube del .... 2012

11/feb/2012 20.04.58 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


D-  Zizzo...:  il boom di You Tube...

Ho iniziato a creare video all'età di 9 anni, usando una telecamera amatoriale.
Oggi creo video e li carico su YouTube dal 2006.
Mi sono registrato in questo sito (YouTube) per gioco, non sapevo come far vedere quello che creavo ai miei amici siciliani.  E poco dopo ho notato che le visualizzazioni aumentavano.
Non erano soltanto i miei compaesani a vedere i miei lavori creativi, ma l'Italia intera.
Mese dopo mese, anno dopo anno, ho realizzato per YouTube più di 160 video (video virali, cortometraggi, spot, web-series e videoclip musicali..)
Il mio canale ha quasi 13.000 persone iscritte, e ha totalizzato fino ad oggi 1 milione e 200 mila visite totali. E questo mi rende davvero felice!
Pensare che 1 milione di persone hanno visto i miei video è qualcosa di magnifico!
Come posso ospitare per qualche minuto 1 milione di persone dentro la mia stanza, davanti al mio pc,  per far vedere un mio video? E' impossibile! Ma grazie a YouTube questa barriera è stata eliminata.
Nel 2011 ho partecipato al concorso YouTube NextUp Europe e sono stato proclamato vincitore insieme ad altri 24 ragazzi europei.
Ho frequentato il Creator Camp di Londra, dove ho potuto apprendere i segreti e i consigli per realizzare al meglio lavori audiovisivi futuri. YouTube stesso mi ha finanziato con 20mila euro per continuare la mia strada artistica nel campo cinematografico.


 
D- Zizzo: l'arte video (o i cosiddetti Film "Corti") come comunicazione e divertimento

Ho sempre pensato che per far rimanere inchiodato alla sedia gran parte del mio pubblico, bisognasse creare video corti! Di durata inferiore ai 3 minuti. Detto, fatto.. sta funzionando! :)
Ricreare mini-storie di pochi secondi è il mio forte!
Riuscire a creare delle storie da raccontare in pochi minuti, non è sempre facile.. ma con il tempo ho migliorato questa tecnica di narrazione e i risultati si stanno vedendo.
Prima di tutto penso e scrivo l'idea, selezionando in modo mirato le scene che andrò a girare. Poi penso già al montaggio prima di riprendere con la camera. Mi preparo tutto prima in poche parole, così non ho problemi sul set.
L'auto-produzione ha il suo fascino! Ti ritrovi sommerso di pensieri, perché c'è da precisare, io mi occupo di regia, montaggio e alcune volte di recitazione. Le riprese, invece, le affido alla mia compagna o ad altri ragazzi che collaborano con me.
Comunicare un pensiero in pochi secondi di video, è una sfida vera e propria per me! Al mio pubblico piace e in primis piace anche a me :)

 
D- Zizzo: secondo me recuperi come atmosfere anche certa "tradizione", disincantata e scanzonata del cinema muto (Chaplin e B.Keaton)

Si, ho sempre preferito raccontare storie e momenti di vita, privandomi dei dialoghi e della narrazione orale.
Sfruttare al meglio le colonne sonore, i rumori ambientali e dare espressività al posto del dialogo, ha più effetto nel video stesso. Meglio sentire un rumore umano oppure una bella soundtrack che un linguaggio forzato dal nascondere il proprio dialetto.  Ma alcune volte questo può anche funzionare!
Sperimentare è sempre ben accetto, questo non toglie che in un futuro non molto lontano realizzerò video anche con dialoghi. (da notare la web-series How I met an Alien, realizzata nel 2011).


D- Progetti futuri video o altro?

Progetti futuri?
La realizzazione e il completamento di "Post 39". Il progetto con cui ho vinto YouTube NextUp Europe. E' una raccolta di 39 storie diverse con la possibilità di scegliere 3 finali alternativi per ogni storia.
E' già online la prima storia, e sta riscuotendo un moderato successo. Quasi 10mila visualizzazioni.
Mi vedrò impegnato nei prossimi mesi anche ad altri progetti audiovisivi. infatti, recentemente sono stato contattato per curare la regia di un film italiano! Questo è un grande passo per me ed anche una bellissima soddisfazione personale.
Attualmente oltre a Post 39, sto pensando alla realizzazione di un corto da presentare al Your Film Festival, un concorso nuovo indetto da YouTube.
Non mancheranno di sicuro altri video virali durante tutto il 2012 e spero che tutto questo non finisca il 21 dicembre 2012 :)



Biografia:

Fabrizio Oggiano nasce il 07/04/1985 a Sciacca (AG)
Cresce in un ambiente familiare favorevole alla sua innata creatività, sviluppando sin dalla tenera età una forte e decisiva propensione all'arte visiva.
E' all'età di 11 anni che partecipa al suo primo concorso per giovani fumettisti, ed è grazie allo stesso che verrà a crearsi nella mente del giovanissimo Fabrizio l'idea che l'arte l'accompagnerà nella quotidianità di tutti i giorni.
Disegna 380 tavole illustrative del fumetto da lui creato "Apollo e Stappo".
Contemporaneamente alla realizzazione di "Apollo e stappo" realizza "Le avventure di Antonino Gentile" ispirandosi ad un amico di famiglia.
Nel 1998 intraprende un percorso letterario a dir poco eccitante, scrive una raccolta di racconti brevi che dopo qualche anno si trasformano in una lunga serie di monologhi e sceneggiature.
Nel 2002 con "Al di sopra di ogni sospetto" vince a Pescara il premio per miglior sceneggiatura giovanile, sarà questa la pietra miliare della sua futura carriera da videomaker.
Non accontentandosi della realizzazione di sceneggiature, ma volendo sperimentare il prima persona l'esperienza emozionante del palcoscenico, seleziona parti dei propri monologhi, gareggia con più di cinquanta ragazzi e si aggiudica dopo vari provini il ruolo di "attore" in una delle compagnie teatrali di Agrigento. E' qui che Fabrizio apprenderà i fondamentali della recitazione.
La sua esperienza teatrale lo vede poi protagonista di due musical in tour per l'interland Agrigentino.
Nello stesso anno fino al 2004 svolge la mansione di operatore Betacam Sp presso "RMK-Tv" la tv locale del suo paese.
Durante l'esperienza liceale ha maturato la passione per l'arte visiva cominciando ad approfondire le tecniche e le tematiche proprie dell'arte cinematografica.
Si qualifica come Operatore Video (Betacam Sp, HDV, DSRL) agli inizi del 2004 e inizia la sua carriera universitaria iscrivendosi al corso di laurea in "Tecnologo della comunicazione audiovisiva e multimediale" di Ferrara. (mai terminata!)
Dal giugno 2007 , per quasi due anni, lavora presso Sky svolgendo la mansione di montatore audio/video per SkySport 1 e 2.
Dal 2009 si occupa della realizzazione (curando alcune volte anche la regia) di video aziendali e spot promozionali. Lavora in manifestazioni culturali (cameraman).
Partecipa ad alcuni concorsi nazionali di video, aggiudicandosi (non sempre) qualche targa/premio di riconoscimento.
E nel frattempo, non perde mai la passione per YouTube, dove carica alcuni dei suoi video "artistici". Corti virali e la webseries How I met An Alien.
Nel 2011 partecipa e vince il concorso YouTube NextUp Europe, insieme ad altri due ragazzi italiani.
Nel settembre 2011 frequenta il Creator Camp di Londra, dove apprende tecniche per migliorare i suoi video.
Attualmente si dedica alla realizzazione di videoclip e del suo progetto, Post 39
.

 
http://www.zizzomagic.com/

 


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl