Il ricamo a punto croce

22/feb/2012 12.58.15 adrias on line Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Nonostante a prima vista possa sembrare che le donne abbiano sempre meno tempo da dedicare a un hobbies, i siti che raccolgono materiale e uniscono appassionate creative sono in continuo aumento. Spesso l'hobbies creativo, infatti, viene visto come un modo per coccolarsi, tempo da dedicare a se stesse, rilassandosi e mettendo a frutto o allenando la manualità.

Il ricamo a punto croce è uno dei passatempi femminili più antichi: si trovano testimonianze dell'uso di questa tecnica sin dal primo secolo dopo Cristo, in Oriente. Con questa tecnica si possono decorare tessuti come lana e lino, ottenendo disegni anche molto complessi a secondo della bravura.

Altri passatempi creativi molto diffusi sono quelli del giardinaggio: sapere come curare piante difficili e sfoggiare un giardino lussureggiante a primavera è un modo splendido per trascorrere del tempo all'aria aperta, nel verde, facendo del movimento. Molte si divertono anche a costruire pupazzi e bambole, oppure a confezionare gioielli con materiali inusuali. C'è chi si dedica al decopauge, tecnica per decorare in modo orginale praticamente qualsiasi superficie, al mosaico, alla pasta di sale, al patchwork: mille sono le modalità, una sola la finalità, quella di divertirsi e costruire con le proprie mani qualcosa di carino, da regalare alle amiche o tenere per sé stesse.

Su internet è possibile trovare tantissime risorse da utilizzare per questi passatempi: community di appassionate, o risorse utili come gli schemi punto croce winx. Sono facili da trovare online e rendolo felici le bambine. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl