Comunicato stampa. Messana e Gyproc-Saint Gobain per la qualità dell'aria

23/feb/2012 12.30.35 federico warm ideas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

MESSANA E HABITO ACTIV AIR DI GYPROC-SAINT GOBAIN, INSIEME
PER LA QUALITÀ DELL’ARIA E IL TUO BENESSERE

La nuova tecnologia Habito Activ Air di Gyproc Saint-Gobain, applicata ai pannelli radianti Ray Magic, consente di eliminare il 70% dei composti organici volatili



23-02-2012 - Aria più pura e salute più sicura grazie alla nuova tecnologia Habito Activ Air di Gyproc-Saint Gobain da oggi applicata ai già efficienti pannelli radianti Ray Magic firmati Messana Air Ray Conditioning.
L’innovazione tecnologica Habito Activ Air, applicata ai pannelli, consentirà infatti di prevenire e risolvere alcuni problemi della nostra salute come mal di testa, irritazione agli occhi e senso di affaticamento, perché in grado di catturare quelle sostanze invisibili a occhio nudo che provocano questi disagi.
Incorporato in quantità ridottissima nel pannello Ray Magic, Habito Activ Air è capace di captare e trasformare in composto inerte il 70% dei composti organici volatili (VOC) contenuti nell’aria degli ambienti chiusi. Ciò avviene mediante l’innesco di una reazione chimica che trasforma la formaldeide e gli aldeidi in composti inerti non più volatili e non pericolosi.
L’efficacia è duratura nel tempo perché il risultato rimane attivo a lungo dopo lavori di imbiancatura eseguiti con i materiali più diffusi a base acquosa.

Test scientifici
L’efficacia della nuova soluzione è stata scientificamente provata con il rapporto Eurofins n. G06744-45.
I test realizzati dimostrano che, per un flusso di inquinanti di 100 µg, corrispondente a una situazione estrema in rapporto alle medie solitamente rilevate (20-30 µg), Activ Air - a tre giorni dall’installazione - causa una rapida diminuzione pari al 70% del tasso di formaldeide, senza la riemissione di inquinanti. Il tasso continua a scendere fino ad avvicinarsi allo 0%, non appena la sorgente non emette più inquinanti.
Simulazioni svolte in laboratorio permettono di affermare che la tecnologia purifica l'aria all'interno per almeno 50 anni, mentre laboratori indipendenti confermano che la stessa non contiene sostanze nocive.
Secondo la direttiva 67/548 CE, infine, la nuova soluzione non ha alcun impatto sull'ambiente.

Allegati: C.s. + immagine di pannello Ray Magic e installazione

www.architetturaradiante.it
www.messana.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl