Nuova illuminazione della Chiesa di San Giovanni di Tarquinia

30/mar/2012 23.46.13 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Inaugurata il 29 marzo la nuova illuminazione della chiesa di San Giovanni. Il progetto è stato promosso dall’assessorato ai Lavori Pubblici, sotto la direzione dell’ingegner Angelo Lodi, già progettista del sistema di luci della chiesa di Santa Maria in Castello. «Ancora una volta una dimostrazione di efficienza da parte di quest’Amministrazione. - dichiara l’assessore Anselmo Ranucci - Ho puntato molto sulla valorizzazione dei nostri beni storici e monumentali, seguendo una strada che ha riscosso grandi consensi. Il motto “Tarquinia c’è ma non si vede” è stato rispettato in pieno». In cinque anni hanno avuto una veste visiva rinnovata il palazzo comunale, le chiese di San Giacomo, San Salvatore e Santa Maria in Valverde e il parcheggio alla circonvallazione Vincenzo Cardarelli. «Sono molto soddisfatto anche per le belle parole di monsignor don Cono Firringa, parroco innamorato della sua chiesa che svolge il sacerdozio con dedizione, riscuotendo affetto da parte di tutti i fedeli. - conclude l’assessore ai Lavori Pubblici - Anche una signora, durante l’inaugurazione dell’impianto, si è augurata che le voci di un suo possibile trasferimento non siano vere. Sarebbe infatti una grave perdita per la città, che vuole bene a don Cono».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl