Micaela Torboli: Ferrara Nera

08/apr/2012 17.27.03 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 
Si scopre una Ferrara sconosciuta, o almeno, conosciuta da pochi. Con Ferrara nera. Quattro passi nel delitto (Edizioni Cartografica, 14 euro) Micaela Torboli, storica dell’arte e cultore della materia all’Università di Ferrara, ci vengono presentate dodici storie della Ferrara criminale. Fatti realmente accaduti (tra il 1400 e la fine dell’Ottocento), in luoghi reali, rintracciabili anche nella cartina allegata al libro. Il tutto con la precisione della storica e con una ricca bibliografia che permette, di approfondire il fatto.
 
Come è nata l’idea?
«Sono assidua frequentatrice di librerie e ho visto quanto spazio occupano sugli scaffali i libri horror e allora ho deciso di scrivere. Ma ho voluto fare qualcosa che a Ferrara non esisteva».
 
Un libro che è anche una guida?
«Sì. Non è la prima guida che scrivo. Quella verde del Touring mi vede tra gli estensori ferraresi. Nell’anno del Giubileo ho scritto ‘Chiese e monasteri di Ferrara’».
Poi è tascabile. ..C
 
LA NUOVA FERRARA
http://lanuovaferrara.gelocal.it/cronaca/2012/04/01/news/ferrara-nera-quattro-passi-nel-delitto-1.3759210
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl