Pozzallo (RG) - "Ambiente innovativo", l'ecolo gia umana al centro di un convegno organizzato dal Movimento Azzurro

23/apr/2012 10.14.16 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Agli organi di Stampa

 

                                       

Pozzallo (RG), 23/04/2012

 

“Ambiente innovativo”, l’ecologia umana al centro di un convegno organizzato dal Movimento Azzurro

 

Domenica 29 aprile alle ore 16 nello Spazio culturale “Meno Assenza” si terrà il convegno “Ambiente innovativo”, organizzato nell’ambito delle Notti Blu dal Movimento Azzurro 2012 con il patrocinio del Comune di Pozzallo e della Diocesi di Noto.

Al centro del convegno, il tema dell’ecologia umana che analizza il rapporto tra uomo e ambiente dal punto di vista del più ampio rapporto uomo-uomo. La crisi ecologica, infatti, implica anche alcuni temi tipici della crisi sociale, di valori e di senso, quali la sovrappopolazione e la disumanizzazione delle città, la militarizzazione del mondo, le violazioni dei diritti umani e lo scandalo della povertà. Da qui la proposta di un’ecologia nuova, in cui questione ambientale, conflitti sociali e dignità e libertà della persona umana siano inscindibilmente legati. È quanto sostiene, tra l’altro, il recente volume “Dieci parole per pensare, vivere e amare- Decaloghi per una ecologia umana, sapienziale” (2011) del vescovo di Noto, monsignor Antonio Staglianò, di cui si parlerà nel corso dell’incontro.  

Il programma del convegno prevede, dopo il saluto del sindaco Giuseppe Sulsenti, gli interventi di studiosi qualificati ed esperti di ecologia, clima, ambiente e alimentazione. Le conclusioni saranno affidate al vescovo di Noto monsignor Antonio Staglianò.      

Ad aprire i lavori sarà Grazia Dormiente, presidente dell’Associazione “Giorgio La Pira”, che parlerà  dell’ “Ambientalismo dei sì”. Bartolomeo Buscema, ingegnere meccanico, giornalista scientifico, ricercatore industriale nei settori delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico affronterà il tema “Il clima sta cambiando?” che è anche il titolo di un suo recente libro (2008). Maria Laura Fois, nutrizionista, studiosa delle tradizioni alimentari della Sardegna e autrice del saggio “L’alimentazione ancestrale: il caso Sardegna, le intolleranze alimentari, i ritmi perduti” (2011),  parlerà di “Tipicità e ambiente, l’alimentazione ancestrale mediterranea”.

Corrado Monaca, past president del Movimento Azzurro e oggi ambasciatore per l’associazione ambientalista nella regione euro-mediterranea, proporrà nel suo intervento dal titolo “Decaloghi per una ecologia umana, sapienziale” alcune riflessioni scaturite dalla lettura del libro di monsignor Staglianò. Concluderà il vescovo di Noto, con una relazione su “Dieci parole per pensare, vivere e amare” ispirata all’omonimo libro che propone un decalogo per cambiare il nostro stile di vita, riequilibrando ilrapporto dell'uomo con i propri simili. Modererà l’on. Marisa Moltisanti, presidente del Coordinamento regionale del Movimento Azzurro. 

 

in allegato: comunicato stampa e programma della manifestazione.   

 

Info e contatti:

Movimento Azzurro

Sito web: www.movimentoazzurro.eu

E-mail: info@movimentoazzurro.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl