M.A.D. VIESTE FESTIVAL a cura di Chiara Chiara Canali, Vitaliano Teti e i migliori esperti dell'arte contemporanea sperimentale italiana

Visualizza immagine in Bing Visualizza immagine in Bing ARTICOLO COMPLETO E BANDO VEDI: BLOGOSFERE http://artco.blogosfere.it/2012/04/mad-vieste-prize-non-solamente-un-concorso-ma-un-vero-e-proprio-festival.html M.A.D. Vieste Prize (Music, Art, Dance).

Persone Luigi Mauri, Julie Kogler, Marco Aion Mangani, Eugenio Viola, Federica Bianconi, Bruno Grossetti, Fortunato D'Amico, Sabrina Raffaghello, Pier Giorgio Giraudo, Lorenzo Poggiali, Maurizio Coccia, Vitaliano Teti, Chiara Chiara Canali
Luoghi Graffiti, Firenze, Milano, Alessandria, Gargano, Ferrara, Istambul, Berlino, Islanda, Vieste
Argomenti arte, gallerie

25/apr/2012 17.54.09 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 


ARTICOLO COMPLETO E BANDO  VEDI:  BLOGOSFERE

http://artco.blogosfere.it/2012/04/mad-vieste-prize-non-solamente-un-concorso-ma-un-vero-e-proprio-festival.html

 

 

M.A.D. Vieste Prize      (Music, Art, Dance).

Suddiviso in tre macro-categorie: Musica, Arte e Danza, si propone di supportare la crescita artistica e professionale dei suoi partecipanti attraverso un riconoscimento in denaro, un festival nella città di Vieste e numerose iniziative di comunicazione.
M.A.D. Vieste Prize non si esaurisce solo in un concorso a premi che pubblica i lavori degli artisti iscritti perché siano votati, ma è qualcosa di più, un vero e proprio Festival, una manifestazione ospitata dal 2 all'8 Settembre 2012 nel Comune di Vieste, la perla più suggestiva del promontorio del Gargano.
M.A.D. Vieste Prize, Categoria Arte, intende promuovere l'arte contemporanea in tutti i suoi linguaggi e forme espressive. Le sotto sezioni della Categoria Arte sono infatti sei: Pittura, Fotografia, lnstallazione e Scultura‚ Video-arte e Animazione, Performance‚ Graffiti e Street Art.
Il Premio ammette alla fase finale un totale di 60 opere finaliste, 10 per ciascuna sezione, che verranno accolte nella città di Vieste dal 2 all'8 settembre 2012 in occasione del M.A.D. Vieste Festival. 

Le opere finaliste saranno selezionate attraverso una modalità mista che prevede sia il voto on-line che la scelta da parte di una giuria competente.
Io sono presente in veste di curatore e coordinatore della Categoria Arte, mentre la giuria competente sarà composta per la Sezione Pittura da Maurizio Coccia e Lorenzo Poggiali; per la Sezione Fotografia da Pier Giorgio Giraudo e Sabrina Raffaghello; per la Sezione Scultura e Installazione da Fortunato D'Amico e Bruno Grossetti; per la Sezione Video e Animazione da Federica Bianconi e Vitaliano Teti; per la Sezione Performance da Eugenio Viola e Marco Aion Mangani; per la Sezione Graffiti e Street Art da Julie Kogler e Luigi Mauri.
I 60 artisti finalisti potranno partecipare di diritto al M.A.D. Vieste Festival a Vieste, dal 2 all'8 settembre ospiti (in trattamento Residence) presso una delle strutture ricettive della città.
Durante la settimana del M.A.D. Vieste Festival potranno presentare le proprie opere negli spazi espositivi definiti dall'organizzazione oppure potranno realizzare dal vivo le proprie performance o azioni e contestualmente potranno assistere gratuitamente ai workshop e ai laboratori di arte, agli incontri, agli happening, alle performance e agli spettacoli di musica e danza dal vivo che verranno realizzati durante la durata del Festival stesso.
In occasione della serata finale del Festival, la stessa giuria competente sceglierà i vincitori di ogni sezione della Categoria Arte a cui verrà attribuito un premio finale di 3.000 € per un montepremi totale di 18.000 €. 

Oltre ai premi finali in denaro, M.A.D. Vieste Festival garantisce delle opportunità formative per 3 artisti, tra i 60 finalisti, destinatari dei programmi di studio e residenza di due mesi presso i centri culturali GlogauAir di Berlino, Nes Artists Residency di Skagaströnd (Islanda), Halka Art Project di Istanbul.
Inoltre verranno selezionate ulteriori opere che verranno esposte all'interno di mostre collettive presso le seguenti gallerie, istituzioni o festival: Galleria Poggiali e Forconi, Firenze (sezione pittura); Biennale di Video-Fotografia di Alessandria (sezione fotografia); Galleria Grossetti Arte Contemporanea, Milano (sezione scultura e installazione); Festival Internazionale di Videoarte The Scientist, Ferrara (sezione video e animazione..........................C  vedi link in alto
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl