SCHEGGE DI LUCE, i gioielli di Rita Frascione in mostra fino al 31 maggio alla Galleria Frascione Arte

SCHEGGE DI LUCE, i gioielli di Rita Frascione in mostra fino al 31 maggio alla Galleria Frascione Arte.

Persone Ester Di Leo, Pierre Cardin, Bloomingdale, Rita Frascione Firenze, Federico, Sasha
Luoghi Filippine
Argomenti mineralogia, commercio, gioielleria, economia

21/mag/2012 13.29.55 ESTER Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

SCHEGGE DI LUCE

I gioielli in pietre dure e semipreziose di Rita Frascione

in mostra fino al 31 maggio alla Galleria Frascione Arte

 

 

cocktail di presentazione giovedì 24 maggio dalle 17.30 alle 20.30

 

  

Giovedì 24 maggio alle ore 17.30 la Galleria Frascione Arte presenterà  la collezione "Schegge di luce" di Rita Frascione, gioielli artiginianali realizzati utilizzando una grande varietà di pietre dure e semipreziose tra cui il corallo, l'ambra, il turchese e l'agata.

 

  

 

Discendente di una famiglia di collezionisti, Rita Frascione ha ereditato una forte sensibilità artistica che ha scelto di esprimere realizzando raffinati gioielli utilizzando pietre dure e semi-preziose. Fino al 31 maggio, negli eleganti spazi della galleria - dove i figli Sasha e Federico portano avanti la tradizione antiquaria di famiglia con una vasta raccolta di  fondi oro, opere di alta epoca, dipinti del Seicento e del Settecento - i preziosi dipinti dialogheranno con gli originali gioielli, tutti pezzi unici realizzati artigianalmente con una grande varietà di pietre dure, come ambra, corallo, lapislazzulo, turchese, corniola, agata, quarzo, oltre ad argento, oro, legno e madre perla.

 

 

 

 

 

Rita Frascione, attiva da oltre 35 anni nella produzione di gioielli, sceglie i materiali che compongono le sue opere in base al suo grande gusto estetico ma anche per le proprietà benefiche delle pietre dure, che conosce approfonditamente. Ogni pietra, con le splendide sfumature di colore che la contraddistinguono racchiude uno specifico valore simbolico che si trasmette nei monili.

 

Le materie prime impiegate sono rare da trovare sul mercato e sono il frutto di un'attenta attività di ricerca e conservazione portata avanti nel corso degli anni.

 

 

 

Durante gli studi universitari ad indirizzo umanistico, Rita impianta una fabbrica di lavorazione di pietre dure e semipreziose nelle Filippine e ben presto si espande a livello mondiale. Con oltre quaranta operai specializzati la ditta realizza gioielli, tavoli e oggetti di arredamento in pietra dura nella celebre tradizione del mosaico intarsiato fiorentino. Tra i suoi clienti Bloomingdale, Printemps, Bon Marché, Harrod's e Harvey Nicol's.

Ben presto inizia a collaborare con lo stilista Pierre Cardin, con cui instaura anche uno stretto rapporto di amicizia, per cui gestisce per anni il settore bigiotteria e accessori moda.

 

Rita Frascione porta ancora avanti la sua grande passione, creando con una giovane stilista ed alcune storiche collaboratrici una collezione di gioielli unici.

 

Schegge di luce - Rita Frascione

cocktail di presentazione giovedì 24 maggio dalle 17.30 alle 20.30

fino al 31 maggio Galleria Frascionearte

www.frascionearte.com  info@frascionearte.com

Telefono 055 23 99 205

Firenze, via Maggio 5

Ingresso libero - Orario 11/19

 

Rita Frascione

Firenze, via Sirtori 47

Telefono 055 20 48 362

Cellulare 348 380 9840

frascionerita@hotmail.com

 

 

 

Ufficio stampa: Studio Ester Di Leo - tel. 055 223907 cell. 348 3366205 esterdileo@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl