In mostra a Bologna FACELESS PROJECT di TEATRO DELUXE anteprima del Festival PerAspera presso la galleria Art to Design

In mostra a Bologna FACELESS PROJECT di TEATRO DELUXE anteprima del Festival PerAspera presso la galleria Art to Design.

Persone Benedetta Perilli, Elisa Cuciniello, Giulia Di Vincenzo, Vera Michela Suprani, Claudio Oliva
Luoghi Roma, Italia, Bologna, Germania, Francia, Spagna, Ravenna, Israele, Colombia, New York, Segni, comune di Ravenna, provincia di Roma
Organizzazioni Roma
Argomenti arte, cinema, spettacolo, anatomia

23/mag/2012 18.28.13 Ufficio Stampa Deluxe Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


FACELESS

VIDEO PHOTOGRAPHIC AND PERFORMATIVE PROJECT

SOLO EXHIBITION | PERASPERA PREVIEW

dal 6 al 22 giungo 2012

VERNISSAGE 6 giugno ore 19:30 con aperitivo performativo

GALLERIA ART TO DESIGN | VIA PORTA NOVA 12 | BOLOGNA

free entrance

L'anteprima di perAspera - rassegna di arti contemporanee in luoghi storici che si svolgerà dal 14 giugno al 28 luglio - è affidata a Teatro Deluxe con il progetto FACELESS. Il 6 giugno alle 19.30, presso la Galleria Art to Design - satellite installativo del festival - la compagnia romana inaugura con una performance la propria mostra, visitabile fino al 22 giugno negli spazi di via Porta Nova 12 a Bologna.

FACELESS PROJECT nasce dall’esigenza di raccontare il corpo umano e l’enorme potenziale comunicativo che esso reca con sé; come recita il titolo, l’idea è di agire per sottrazione, palesando l’assenza del volto come base per un’indagine sul movimento. Il viso, con il proprio bagaglio di espressioni e la capacità di attrarre, da solo, l’attenzione di chi osserva, viene dunque celato; rimane il corpo. Questa “interferenza” crea delle figure stranianti. FACELESS PROJECT si propone anche come una riflessione sulle diverse identità che il corpo assume in relazione all’ambiente naturale e culturale in cui agisce. Il centro del progetto è, in estrema sintesi, il conflitto generato dalla giustapposizione del corpo al viso, celato-sostituito di volta in volta da simulacri del nostro esistente: parrucche, maschere, vestiti…

Il lavoro si articola in cinque serie fotografiche: Feminea, Black Russian, Swamp Women,Siren’s Dream eCountryland, queste ultime dueesposte in relazione con due performances che partono dall’ animazione degli scatti fotografici attraverso i movimenti di una performer avente lo stesso aspetto del soggetto fotografato, la quale agisce su installazioni che ricreano gli ambienti naturali proposti nelle foto stesse.

Autori del progetto FACELESSsono Claudio Oliva, fotografo e regista e Vera Michela Suprani, performer e costume designer, mentre il set è curato da Giulia Di Vincenzo e l' organizzazione da Elisa Cuciniello.

Realizzato tra Roma, Ravenna e New York City con il sostegno di: Comune di Ravenna - Assessorato alle Politiche Giovanili e Cantieri Danza/Festival Ammutinamenti. Previous solo exhibitions: Palazzo Rasponi, Ravenna; Contemporanea - Segni Teatrali Festival,Segni (Roma); Dodici Pose - Art Gallery, Roma.

Teatro Deluxe è un progetto di ricerca artistica che indaga i territori della fotografia, del video e della performance, esplorando il corpo come significante e le connessioni tra i diversi media. Attiva dal 2008 per opera di Vera Michela Suprani (performer) e Claudio Oliva (regista e fotografo), la formazione ha presentato i propri lavori in Italia ed all’estero: Germania, U.S.A., Israele, Colombia, Spagna e Francia.

FACELESS - IL MISTERO E' DONNA
"Le donne immortalate in queste immagini mostrano tutta la loro femminilità, raccontandosi pur senza esibire alcuna espressione."L' ESPRESSO - Benedetta Perilli





www.perasperafestival.org

www.arttodesign.it

www.teatrodeluxe.org / info@teatrodeluxe.org / 328 8225039 / 328 3019925



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl