24 maggio 2012: vino, arte, e non solo... Con Lifestyle magazine alla Milano Food Week

è stata l'occasione per conoscere tutte le novità che riguardano la rivista ed il nuovo portale Lifestylefood.it, contest di riferimento per gli amanti del cibo, prodotti tipici e vino italiano e per presentare il Quality Food Club.

Persone Serafino Rudari
Luoghi Italia, Milano
Organizzazioni The Quality Food Club, Philips
Argomenti economia, industria, commercio

25/mag/2012 11.22.38 Marketing Planet Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’evento organizzato il 24 maggio da Lifestyle Magazine, nella Main Kitchen della Milano Food Week presso Palazzo Giureconsulti, ha suscitato un grande successo tra il pubblico, gli amici, e i giornalisti.

La Main Kitchen, sponsorizzata da Lube Cucine, con la collaborazione di Saeco e Philips, ha ospitato una degustazione dell’ aglianico Amorosso, un vino la cui particolarità è quella di essere prodotto senza solfiti, e una suggestiva performance live dell’artista veneto Serafino Rudari, che ha realizzato per gli ospiti di Lifestyle Magazine un’opera d’arte dal vivo. è stata l’occasione per conoscere tutte le novità che riguardano la rivista ed il nuovo portale Lifestylefood.it, contest di riferimento per gli amanti del cibo, prodotti tipici e vino italiano e per presentare il Quality Food Club.

“The Quality Food Club” nasce come punto di incontro, gruppo di lavoro e promozione raffinata tra aziende di prodotti enogastronomici italiani di qualità, ma è anche sezione speciale del più ampio progetto dell’Expo Business Center 2015.

Il focus è quello di offrire servizi  volti a presentare al meglio le aziende di vero prodotto italiano, distintive e rappresentative, chiaramente tramite la conoscibilità dei i loro prodotti, con l’intento di avere un legame diretto coi consumatori ed anche con l’evento fieristico dell’Esposizione Universale che Milano ospiterà nel 2015, mantenendo allo stesso tempo una connotazione indipendente da esso. Il tema principale dell’Expo 2015 è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” e una delle finalità del Quality food club è quella di offrire visibilità e riconoscimento a realtà di qualità impegnate nel settore enogastronomico. I produttori di beni enogastronomici di alto livello troveranno ampi modelli e spazi di promozione anche per il singolo prodotto di qualità. “The Quality Food Club” elegge come sua attività principe la selezione capillare delle realtà aderenti, in modo da andare a costituire un panel di produttori di assoluto prestigio e all’insegna dell’italianità: per territorialità si andranno ad individuare rappresentanze produttive che più di tutte rispondano all’etichetta del “food in Italy”.“The Quality Food Club” ed Expo Business Center procedono quindi parallelamente l’uno all’altro. I membri EBC impegnati nel settore enogastronomici entrano di diritto a far parte del QFC, se nel rispetto delle caratteristiche di qualità che l’adesione al club richiede. Altrimenti, è comunque possibile aderire a QFC in totale autonomia da EBC: in questo secondo caso, i produttori avranno la possibilità di essere player per forniture tecniche per eventi EBC, pur non essendo vincolati ad esserne membri. L’adesione a “The Quality Food Club” porta in sé numerosi vantaggi, tra i quali la possibilità di implementare le proprie relazioni commerciali, grazie alla stretta attività di networking connaturata a QFC, la quale permetterà di mettere in contatto aziende e produttori del settore enogastronomico al fine di creare nuove combinazioni di business; la presenza in rubriche speciali dedicate sulla rivista Lifestyle Magazine e sul sito www.qualityfoodclub.it, quali momenti di visibilità e finestre promozionali; la partecipazione per il prossimo quinquennio ad eventi in tema Food in parallelo con EBC: si tratterà di momenti divulgativi (sia riservati sia per il grande pubblico), in cui i membri QFC forniranno i propri prodotti in veste di sponsor tecnici; l’utilizzo del logo QFC (The Quality Food Club, Official Member) da poter utilizzare nella propria corrispondenza e comunicazione. Vero requisito indispensabile per entrare a far parte del Quality Food Club, da parte di un’azienda agro alimentare, è quello dell’alta qualità. QFC elegge infatti come sua attività principe la selezione capillare delle realtà aderenti, in modo da costituire un panel di produttori di assoluto prestigio e all’insegna dell’italianità. Un raggruppamento che agisce per la promozione del prodotto si estrema qualità e Made in Italy anche verso i mercati nazionale ed estero B2B e B2C. QFC è ad esempio direttamente collegato e parte di Expo Business Center 2015. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl