Ferrara: i Geologi in campo. Felice incontro pubblico con M. Stefani, N.A. Zeid, G. Masè, M. Martinucci

14/giu/2012 14.16.17 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ferrara - MARTEDI'  pomeriggio presso il Museo di Storia naturale in via De Pisis si è tenuto un incontro pubblico fra a cittadinanza ed esperti di geologia e geofisica sulle diverse tematiche legate ai recenti eventi sismici: ‘Il terremoto nella Pianura Padana: cause e disastri prodotti’.

L’inaspettata risposta di pubblico all’invito ha fatto decidere gli organizzatori per una “seconda puntata”, la cui data verrà decisa quanto prima.

Enrico Trevisani, conservatore di Geologia al Museo Civico di Storia Naturale; Marco Stefani, docente di Geologia all'Università di Ferrara; Nasser Abu Zeid, geofisico dell’Università di Ferrara; Giovanni Masè, geotecnico dell'Università di Ferrara; e Marilena Martinucci, geologa e docente dell'Università di Bologna hanno risposto alle domande più pungenti dei cittadini sull’emergenza e l’eventualità del terremoto: quali sono le cause del sisma che ha colpito il Modenese e l'Alto Ferrarese, quali i danni alla nostra città e al nostro patrimonio artistico e monumentale, il fenomeno della liquefazione delle sabbie.

Durante l’incontro, organizzato assieme alla Società Naturalisti Ferraresi, si è parlato anche delle problematiche relative a leggi e normative antisismiche e di sicurezza.

“Conoscere lo stato delle cose e capire cosa sta succedendo, come funzionano le dinamiche geologiche del terremoto, cosa può o non può accadere e sapere come ci si può difendere - ha spiegato un insegnante che ha preso parte all’incontro - non aiuterà certo a cancellare lo spavento ma allenta la paura per il futuro e di sicuro facilità la lettura delle informazioni che ci bombardano ogni giorno”.

 

 

FERRARA 24 ORE

http://www.ferrara24ore.it/news/ferrara/008961-terremoto-conoscere-aiuta-superare-paura

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl