Presentato il programmadi di rilancio delle attività editoriali di FMR

L'obiettivo del Gruppo ART'E' è quello di affermare FMR come il primo e più autorevole punto di riferimento internazionale nel campo della cultura e della

21/mag/2003 13.54.24 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FMR
Società del Gruppo Art'è

IL RILANCIO DELLE ATTIVITA' EDITORIALI

martedì 20 maggio 2003 ore 11.30
Roma, Palazzo Grazioli - Via del Plebiscito 102

COMUNICATO STAMPA

"Formare il pubblico al bello": questo l'obiettivo del Gruppo ART'E', leader in Italia nel mercato dei beni e servizi culturali di alta gamma. E il bello si
ritrova oltre che nelle forme anche nei contenuti caratterizzati da un livello di eccellenza. Per questo motivo nell'ottobre 2002 ART'E' ha acquisito FMR,
marchio prestigioso noto in tutto il mondo quale massima espressione dell'editoria di pregio. FMR vanta infatti caratteristiche di unicità e di forte
complementarietà con il business di ART'E', cui permette di consolidare la leadership nel settore dei consumi culturali di alta gamma. Il Gruppo ART'E',
dopo l'acquisizione di FMR, ha ritenuto di avviare una profonda riflessione sulle caratteristiche, e i contenuti dei suoi prodotti editoriali, partendo dal
presupposto che, nei quaranta anni trascorsi dalla fondazione della casa editrice, gli importanti cambiamenti intervenuti nel mondo della cultura e della
comunicazione visiva rendono necessaria una profonda ridefinizione della filosofia di FMR capace di promuovere una nuova cultura dello sguardo.

L'obiettivo del Gruppo ART'E' è quello di affermare FMR come il primo e più autorevole punto di riferimento internazionale nel campo della cultura e della
comunicazione visiva attraverso una serie di interventi progettuali finalizzati alla valorizzazione e alla attualizzazione delle caratteristiche e di contenuti
dei prodotti editoriali FMR:

Il rilancio della rivista FMR "Rivista Internazionale di Cultura e Comunicazione Visiva" che avverrà attraverso un autorevole Comitato Internazionale, cui
sarà affidato il compito di adeguare le caratteristiche e i contenuti della pubblicazione alla mutata realtà del mondo contemporaneo. Coordinatore del
Comitato è Roberto Grandi, docente di Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa all'università di Bologna, esperto internazionale di comunicazione
visiva e Pro Rettore alle Relazioni Internazionali. Direttore scientifico della rivista FMR è il Professor Paolo Fabbri, docente di Semiotica dell'Arte
all'ateneo di Bologna, esperto internazionale di cultura visiva e già Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura a Parigi.

Sviluppo della collana "I segni dell'uomo", curata dal Direttore Artistico Editoriale del Gruppo ART'E', Fabio Lazzari. Prima e più famosa collana di FMR
che unisce un'iconografia spesso inedita e curiosa a testi letterari di grandi scrittori quali Roland Barthes, Jorge Luis Borges, Italo Calvino, Umberto Eco
solo per citarne alcuni. Artisti sconosciuti o sottovalutati come Ligabue, Ertè, Tamara de Lempicka, hanno ottenuto una sorta di consacrazione critica con
la pubblicazione dei volumi di questa collana loro dedicati. Tra i primi autori che hanno accettato con entusiasmo di collaborare vi sono Tahr Ben Jelloun,
scrittore di fama internazionale notissimo anche in Italia; Jean Clair, storico dell'arte, saggista e Direttore del Museo Picasso di Parigi; e Vittorio Sgarbi.

Promozione di una nuova collana dedicata a "I Grandi Palazzi della Storia", curata dal Prof. Louis Godart, Consigliere del Presidente della Repubblica per
la conservazione del Patrimonio Artistico. La collana si propone di illustrare attraverso la pubblicazione di una serie di monografie di lusso, alcuni di quei
luoghi mitici che sono stati o sono tutt'ora i centri di potere e di esaminare il loro ruolo nella diffusione della cultura. Il primo volume della collana, curato
personalmente dal Prof. Godart è dedicato al "Palazzo del Quirinale" ed alla sua plurisecolare storia. Il volume sarà pubblicato in occasione del semestre
italiano di Presidenza dell'Unione Europea.

A conferma del valore delle scelte strategiche effettuate dal Gruppo ART'E', nel primo trimestre 2003 il fatturato FMR ha fatto registrare un incremento del
406% rispetto allo stesso periodo del 2002, con 7,6 milioni di Euro.

Ufficio Stampa: Novella Mirri, tel. 06/6788874; fax 06/6791943; e-mail: ufficiostampa@novellamirri.191.it

Roma, 21 maggio 2003


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl