Teatro: "Destìs" di Corrado Premuda partecipa al Festival di Umago (Croazia)

29/giu/2012 17.15.02 Dora Virtu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Giovedì 5 luglio 2012, alle ore 21, va in scena a Umago (Croazia) lo spettacolo “Destìs” di Corrado Premuda con la regia di Livio Crevatin interpretato da Sara Alzetta e Mirko Soldano e prodotto dal Piccolo Teatro Città di Capodistria. Lo spettacolo, unica proposta in lingua italiana, partecipa alla tredicesima edizione del Festival internazionale di teatro da camera “Leone d’oro”.
Si tratta del secondo allestimento dello spettacolo, una prima versione era stata prodotta nel 2006 dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia con la consulenza artistica di Alessandro Marinuzzi. “Destìs” è un testo che parla del divismo, della potenza artistica, del rapporto tra creatore e creatura, tra immagine autentica e luce riflessa, tra femminile e maschile.
Corrado Premuda, autore di libri e di testi teatrali che un mese fa ha vinto il primo Drama Slam italiano con il testo “La domenica non si andava in Val Rosandra”, ha tratto la pièce teatrale dal racconto “Omaggio alla bellezza”, pubblicato nel suo libro “Intrusioni”, di cui hanno scritto tra l’altro Tommaso Labranca e Alessandro Schwed. Sara Alzetta è stata già la protagonista della prima versione dello spettacolo. Livio Crevatin ha curato negli ultimi anni la regia radiofonica di due testi di Premuda, “Detronizzate” e “Battaglie da bagno”, prodotti da Radio Capodistria, che hanno visto tra gli interpreti anche Mirko Soldano.
 
Per informazioni: www.corradopremuda.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl