Terremoti ed economie "instabili"… da M eteo Web

01/lug/2012 03.45.11 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
sisma economia 3Terremoti ed economie “instabili”…
 
Gli eventi sismici che hanno devastato parte della Pianura Padana a fine maggio 2012 hanno danneggiato molto seriamente l’economia di uno dei più tipici, ricercati e rinomati prodotti italiani: il parmigiano.

Il danno deriva dalla instabilità delle strutture realizzate per la conservazione e maturazione delle forme di formaggio. Le tre immagini seguenti evidenziano tipiche scaffalature realizzate nei depositi di parmigiano. E’ evidente l’instabilità del sistema sottoposto ad azioni sismiche orizzontali.

Alcune immagini a corredo dell’articolo illustrano alcuni esempi dei danni causati dagli eventi sismici.

In occasione di diversi sopralluoghi in giro per l’Italia abbiamo potuto constatare che c’è un’altra economia connessa ad un altro prodotto d’eccellenza italiano, quella del vino e suoi derivati, che è legata a sistemi di deposito dei prodotti estremamente vulnerabili alle azioni sismiche orizzontali. Le immagini seguenti illustrano alcuni esempi di instabilità sismica di parte dell’economia enologica.

Con questa sintetica nota sollecito i “titolari dell’economia enologica italiana” a riflettere: meglio prevenire o, dopo il parmigiano sismo danneggiato, aspettiamo anche il vino terremotato?

 

..........C  

 

Meteo Web

http://www.meteoweb.eu/2012/06/terremoti-ed-economie-instabili/141776/#chiudi_adv

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl