Europa calcio? Monti in tribuna e Prandelli da' i numeri, 4-0 per la Spagna

02/lug/2012 01.19.45 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mario Monti, presidente del Consiglio

 

*ASINO ROSSO/Marco Cremonini-Neuchatel/Como...    Super e bellissima  Spagna (che si confermano campioni del mondo e nuovamente d'Europa). Ma Italia stranamente arrendevole, decisioni semifolli del CT (EX come si paparazzava persino alla vigilia!) Prandelli. Giocatori rotti in campo (Chiellini e T. Motta); e sullo 0-2,  fuori Cassano!, Diamanti e il suo talento mortificati in panchina, sostituzione appunto di Montolivo con il fuori forma Motta, out dopo 5' e Italia in 10 per praticamente tutto il secondo tempo (ancora da giocare! e sullo 0-2! ).  Alla fine goleada e Italia umiliata con Balotelli isolatissimo in campo. 4-0...   4 tiri in porta a Buffon... che alla fine alza bandiera bianca con freddezza insolita (dopo il trionfo con la Germania s'era incazzato!). E gran finale sempre su Rai Sport con intervista al Premier Monti (colto in diretta a non cantare l'inno di Mameli) con sullo sfondo un  caleidoscopio di spot (curiosità assai insolita, mai visto niente del genere) degno di Warhol o Toscani, mancava solo la DEUTSCH BANK....  Grande Spagna, ma risultato imprevisto,  gongolano gli scommettitori oltre agli spagnoli per questo BONUS ANTI-SPREAD FOOTBALL-POLITIK?

La Spagna ci strapazza

Niente da fare per l'Italia, che viene mortificata dalla Spagna (4-0 il finale): le 'Furie Rosse' si confermano sul tetto d'Europa, completando uno stratosferico tris iniziato quattro anni fa in Austria e Svizzera e proseguito con la conquista del campionato del mondo del 2010 in Sudafrica.

Gli uomini di Del Bosque archiviano la pratica nei primi 45', andando a segno con Silva (14') e Jordi Alba (41') al termine di splendide azioni corali: non esente da colpe in entrambe le circostanze la difesa azzurra, con Chiellini beffato nella prima circostanza e l'intero reparto preso di infilata nella seconda.

All'intervallo Prandelli toglie anche Cassano (era già uscito l'infortunato Chiellini per Balzaretti) ma anche Di Natale non punge. C'è anche un rigore netto (mano di Bonucci) non assegnato agli iberici. E quando Thiago Motta, inserito a sorpresa sullo 0-2 per Montolivo, lascia l'Italia in 10 per un problema muscolare, non resta che attendere il 90° limitando i danni. 'Impresa' che non riesce, perché le 'Furie Rosse' colpiscono ancora con i neoentrati Torres (84') e Mata (88').
 
http://sport.it.msn.com/news/news555490.html?from=Apertura

La brutta gaffe di Monti: non canta l'Inno di Mameli Scoppia la polemica in rete

Figuraccia del premier. Mentre tutti cantano lui resta "sobriamente" zitto. Prova a intonare una strofa e poi s'interrompre. La rete impietosa: "Non conosce l'Inno di Mameli"...

IL Giornale

http://www.ilgiornale.it/interni/la_brutta_gaffe_montinon_canta_inno_mameliscoppia_polemica_rete/inno_mameli-mario_monti/01-07-2012/articolo-id=595087-page=0-comments=1

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl