Macro, 20 giugno - DIDART "Sentire Capire l'Arte Contemporanea". Incontro Internazionale sulla Didattica dell'arte

03/giu/2003 18.54.07 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Art'è
presenta

DIDART

"CAPIRE SENTIRE L'ARTE CONTEMPORANEA"

Incontro Internazionale sulla Didattica dell'arte

venerdì 20 giugno 2003 ore 10.00
MACRO - Museo d'Arte Contemporanea di Roma
Via Reggio Emilia, 54 - Roma


COMUNICATO STAMPA

DIDART è un progetto sulla didattica dell'arte contemporanea nato allo scopo di creare una rete plurilingue transnazionale dove possano incontrarsi ed
interagire tra loro, nel pieno rispetto di specificità e tradizioni differenti, le esperienze più significative a livello europeo in questo ambito. Capofila del
progetto ART'E', leader in Italia nel mercato dei beni e servizi culturali di alta gamma.

A distanza di un anno dalla nascita di DIDART, il MACRO - Museo d'Arte Contemporanea di Roma ospiterà venerdì 20 giugno 2003 dalle ore 10.00 in poi
un incontro internazionale aperto al pubblico sulla didattica dell'arte: "Capire Sentire l'Arte Contemporanea". Un'occasione per insegnanti, addetti ai
lavori, curiosi e appassionati per incontrare e conoscere le attività delle sezioni didattiche di alcuni dei più importanti musei d'Europa. Nell'ambito della
giornata di lavori saranno illustrate novità editoriali e progetti di formazione sulla didattica dell'arte di interesse europeo.

Realizzato con il contributo dell'Unione Europea, Settore Cultura, DIDART è infatti il frutto della collaborazione tra alcuni prestigiosi enti e musei europei e
non solo: la Galleria d'Arte Moderna di Bologna, il Louisiana Museum of Modern Art di Copenaghen, l'Accademia di Belle Arti di Bologna, la Facoltà di
Belle Arti di Barcellona, la Neue Nationalgalerie di Berlino, il Centro Pompidou di Parigi, la Kunsthalle di Vienna, il Ludwig di Colonia, per citarne alcuni.

Nell'ambito dell'incontro internazionale "Capire Sentire l'Arte Contemporanea" sono previsti una serie di interventi focalizzati sul progetto e sulla
didattica museale.
Verranno quindi illustrate le esperienze svolte nelle scuole e nelle università con il supporto degli strumenti multimediali e interattivi presenti sul sito
www.didart.net, la nascita della biblioteca per ragazzi del Centro di Documentazione di Reggio Emilia, le attività svolte sul territorio, l'impegno di ART'E'
Ragazzi, il panorama europeo, i rapporti e le attività coordinate tra musei e gallerie.

DIDART utilizza il concetto di rete per avviare percorsi di collaborazione, crescita e sviluppo di progetti internazionali orientati alla promozione dell'arte e
dei suoi luoghi. L'incontro internazionale "Capire Sentire l'Arte Contemporanea" rifletterà questo stesso desiderio di apertura culturale e professionale,
guardando da un lato all'esperienza svolta nel corso del 2003 e dall'altro alle sue proiezioni future. Parteciperanno i partner attuali, i partner che
aderiranno alle fasi prossime del progetto e altri invitati d'eccezione, responsabili delle sezioni didattiche dei musei europei.

Ufficio Stampa: Novella Mirri tel. 06/6788874; fax 06/6791943; e-mail: ufficiostampa@novellamirri.191.it

Roma, 3 giugno 2003


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl