Upside Town, 11/14 luglio a piazza san cosmato (trastevere) Roma

30/giu/2006 13.08.00 cinquegrana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Upside Town arriva a Roma
Quattro giorni di Invasioni Visive in Piazza San Cosimato
11-14 luglio 2006

Approda a Roma Upside Town - The Miller Way, il progetto di
valorizzazione dello spazio pubblico che travolge la città con
installazioni, incursioni musicali ed esperimenti di socializzazione
diffusa.

Stravolgere gli spazi urbani per trasformarli in cantieri di
socialità: questa l'idea base di Upside Town, il progetto itinerante
voluto da Miller e realizzato dal gruppo esterni, collettivo nato a
Milano nel 1995 che organizza eventi, performance e installazioni
nella città.

Dall'11 al 14 luglio Upside Town sbarca a Roma - in Piazza San
Cosimato - con Invasioni Visive: una maratona video-sonora con
installazioni audiovisive in 3D, sound design e classici del cinema
muto ri-musicati dal vivo, performance live e dj-set, video-arte e
cortometraggi selezionati dai festival di cinema più importanti del
mondo.

Piazza San Cosimato è stata fino a qualche anno fa uno dei centri più
vivaci di Trastevere: sede storica del mercato rionale e spazio ricco
di complessità sociali, la piazza ha perso la sua vitalità in seguito
agli interventi di riqualificazione effettuati negli ultimi 14 mesi.
Upside Town trasforma Piazza San Cosimato in un luogo di incontro e
aggregazione, un laboratorio sperimentale dove le più avanzate
tecnologie digitali contaminano cinema e video linguaggi, musica e
danza. E poi percorsi segnaletici socializzanti e tornei improvvisati
di calcio balilla, dama gigante e velocipedi colorati, zone di sosta e
amache parking, degustazioni eno-gastronomiche e pic-nic all'aperto.

Grande festa d'inaugurazione martedì 11 luglio alle ore 19
"Planningtorock" - Janine Roston

Festa in piazza e dj-set fino a notte fonda con "Planningtorock", il
progetto audio-video dietro il quale opera Janine Rostron, musicista e
videomaker berlinese di fama internazionale: contaminazioni sonore e
video-arte, violini, bassi pizzicati, pianoforti e xilofoni.

Upside Town riscopre la geografia dei luoghi urbani svelando altri
scenari e nuove visuali sulla città. Da condividere insieme.

Trasformare gli spazi urbani in cantieri di socialità: questa l'idea
base di Upside Town, progetto voluto da Miller e realizzato dal gruppo
esterni in collaborazione con Enzimi.

Il programma su: www.upsidetown-themillerway.it


Upside Town - The Miller Way

Le iniziative, come anche le città attraversate da Upside Town
vogliono essere il veicolo ideale dei valori legati al brand The
Miller Way: dal nome dell'evento - che gioca ironicamente sul concetto
di sottosopra - alla scelta strategica di voler cambiare l'abituale
destinazione d'uso degli spazi urbani trasformandoli in aree di
socializzazione. Operazione straordinaria e semplice, immaginata e
possibile, che dà a tutti la possibilità di vivere la città in modo
unico, quasi si trattasse della rivelazione di una città ideale,
esistente ma nascosta, che andrà via via manifestandosi.


Il brand Miller è stato lanciato in Italia nel 2003. Miller è uno dei
brand internazionali di punta della SABMiller, multinazionale leader
nel settore birrario, con circa 150ml hl commercializzati e oltre 100
siti produttivi sparsi nei 5 continenti. SABMiller opera in Italia
attraverso la Birra Peroni spa, storica azienda che proprio quest'anno
festeggia il suo 160° anniversario.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl