LINGUAGGI DELLA MEDIALITA' - A CATANIA FINO AL 19 LUGLIO 2006

04/lug/2006 07.21.00 Antonella Gandolfo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
                                                                                                             
                                                                     COMUNICATINET  - MOSTRE  
 
LINGUAGGI DELLA MEDIALITA' - A CATANIA FINO AL 19 LUGLIO 2006
PROMOSSA DALL’ACCADEMIA FEDERICIANA, PROPONE OPERE DI 46 VALIDI ARTISTI
 
Accademia Federiciana - Catania - via Borgo 12 - Orari: 17,30-20. Ingresso: libero
 
 

Dopo la "Triennale d'arte contemporanea" (Centro fieristico "Le Ciminiere" di Catania) e le mostre d'arte "Extension" (Centro culturale "Prometeo" di Palermo), "Connotazioni contemporanee" (Museo immaginario Verghiano di Vizzini), "Confronti stilistici" (promossa nell'ambito della "Notte dei musei" organizzata dalla Direzione dei musei di Parigi in collaborazione con il Ministero della cultura e delle comunicazioni francese coinvolgendo 1700 istituzioni europee) e "Nuovi segni" (Centro culturale "Prometeo" di Palermo), che sono state apprezzate dal pubblico, in tutte le sue fasce, proprio per la presenza di differenti temi trasversali (dal processo digitale delle opere, che ha interessato maggiormente i più giovani, alle influenze dell'arte procedurale e concettuale) che hanno permesso a persone con un più ampio bagaglio culturale di trovare spunti di interesse, l'Accademia Federi-ciana promuove un altro evento artistico. Si tratta della mostra d'arte "Linguaggi della medialità", che fino al 19 luglio vede protagonisti nella spazi espositivi di via Borgo ben 46 validi artisti contemporanei. Curata dal noto critico d'arte Fortunato Orazio Signorello (già componente del comitato scientifico della Biennale internazionale dell'arte contemporanea di Firenze e collaboratore, tra l'altro, del noto mensile "Goya"), l'esposizione, realizzata con il coordinamento e il supporto della neo casa editrice Kritios Edizioni, accoglie opere di Salvatore Balsamo, Michelangelo Beltrami, Angela Cacciola, Paolo Calafiore, Vitaliano Campione, Renato Catania, Amalia Cinquemani, Iole D’Amore, Antonio D’Amico, Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Anna Fazio Rubino, Graziella Finocchiaro, Angela Giglio, Giovanni Greco, Dario Insabella, Pinella Insabella, Anna Maria La Torre, Agata Marletta, Carmelo Marchese, Carmen Marino Speciale, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Francesca Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Giusy Nicosia, Celestina Pace, Ida Pace, Letizia Pace, Angela Palmieri Beltrami, Conchita Pennisi, Angelo Privitera, Gaetano Privitera, Elisabetta Russo, Elisabetta Sanfilippo, Grazia Santonocito, Gabiria Scuderi, Antonella Serratore, Ada Sozzi, Carmela Strano, Lory Tricomy, Luisa Turinese, Maria Velis, Angela Maria Viscuso, Pasquale Viscuso. Fino alla fine di aprile del 2007 l'Accademia Federiciana promuoverà, per mettere in scena il dialogo fra le varie espressioni e forme d’arte dell'ultimo decennio nell’interpretazione di autori di varie generazioni, doppie mostre personali (che vedranno protagonisti gli artisti Massimo Franchi, Laura Migotto, Milena Crupi, Pier Domenico Magri, Lorella Mandis, Iva Recchia, Paolo Calafiore, Iole D'Amore, Amelia Nicolosi Ferro e Benedetto Di Francesco), la Rassegna d'arte "Linguaggi della medialità" (proporrà opere di 46 artisti), il "Premio Candrilli" e diversi incontri culturali.

                                                                                                                        

Accademia Federiciana - casella postale n. 399 - 95100 CATANIA                                        Info: http://www.accademiafedericiana.eu    http://www.kritiosedizioni.eu

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl