RESTAURO E VALORIZZAZIONE DEL VITTORIANO - 3 AGOSTO ORE 11.30

RESTAURO E VALORIZZAZIONE DEL VITTORIANO - 3 AGOSTO ORE 11.30PROGETTO DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DEL VITTORIANO A ROMARoma, Complesso del VittorianoAra CoeliGiovedì 3 agosto 2006, ore 11.30COMUNICATO STAMPAAlla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, On.le Francesco Rutelli oggi giovedì 3 agosto, sarà illustrato il Progetto di Restauro eValorizzazione del Complesso Monumentale del Vittoriano a Roma.Curato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio diretta dall'Ing.

03/ago/2006 12.49.00 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PROGETTO DI RESTAURO E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DEL VITTORIANO A ROMA

Roma, Complesso del Vittoriano
Ara Coeli
Giovedì 3 agosto 2006, ore 11.30

COMUNICATO STAMPA

Alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, On.le Francesco Rutelli oggi giovedì 3 agosto, sarà illustrato il Progetto di Restauro e
Valorizzazione del Complesso Monumentale del Vittoriano a Roma.

Curato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio diretta dall'Ing. Luciano Marchetti, il progetto mira al recupero
funzionale e alla valorizzazione del monumento con una serie di opere di consolidamento delle strutture, di restauro e conservazione delle superfici
esterne e di eliminazione delle barriere architettoniche.

Il progetto che intende rendere il Vittoriano un complesso monumentale ancora più fruibile dalla cittadinanza sia all'interno che all'esterno si riallaccia
all'obiettivo che già in fase progettuale l'architetto Sacconi aveva voluto perseguire rappresentando nei suoi schizzi le terrazze del Vittoriano sempre
gremite di persone.

Gli interventi riguarderanno impianti, nuovi collegamenti verticali e orizzontali, la creazione e riqualificazione degli spazi espositivi. Inoltre sono
previsti: la realizzazione di due ascensori panoramici, un collegamento diretto con la linea metropolitana attualmente in costruzione sotto Via dei Fori
Imperiali, un collegamento con il Campidoglio e la creazione di due sale conferenze.

La prima e più impegnativa parte dei lavori, che verrà inaugurata dal Ministro per i Beni e le Attività Culturali On.le Francesco Rutelli il prossimo
giugno 2007, vedrà dunque la nascita di un collegamento verticale alla Terrazza delle Quadrighe realizzato mediante l'inserimento di due grandi
ascensori panoramici esterni.

Gli ascensori in cristallo trasparente con una struttura completamente autoportante e staccata dal Monumento, saranno posti al centro del corridoio
tra il Sommo Portico del Vittoriano e il prospetto laterale del convento dell'Ara Coeli. Condurranno ad un'altezza di 62,26 metri e permetteranno in
pochi minuti di ammirare un panorama mozzafiato che dalla Roma Imperiale passa alle cupole barocche del Centro Storico fino alla moderna
architettura dell'Eur.

Al fine di determinare il numero di visitatori che grazie agli ascensori potranno avere accesso a uno dei panorami più belli del mondo, sono stati svolti
studi di comparazione con i collegamenti verticali esistenti e il numero di visitatori giornalieri di alcuni fra i più importanti e visitati monumenti del
mondo, come la Cupola di S. Pietro, la Tour Eiffel, il campanile di S. Marco e l'Empire State Building di New York.

Il risultato di questi studi che hanno considerato la capienza della Terrazza delle Quadrighe e degli ascensori, ha portato alla elaborazione di una
struttura che sarà in grado di servire fino a 5.600 persone al giorno facendo del Vittoriano uno dei monumenti più visitati di Roma.














Organizzazione Generale:
COMUNICARE ORGANIZZANDO
Viale Bruno Buozzi, 77
00197 Roma
tel. 06/3225380
E-mail comorg@tiscali.it


Ufficio Stampa:
Novella Mirri, tel. 06/6788874; cell. 335/6077971;
ufficiostampa@novellamirri.191.it


Roma 3 agosto 2006

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl