NATURA: MORTE E RESURREZIONE - Borgo Storico Seghetti Panichi (AP) - 15 settembre, ore 12.00

NATURA: MORTE E RESURREZIONE - Borgo Storico Seghetti Panichi (AP) - 15 settembre, ore 12.00La S.V. è invitata alla presentazione alla stampadella mostraNATURA: MORTE E RESURREZIONEVenticinque artisti internazionaliverso un'ecologia della mentevenerdi 15 settembre, ore 12.00Parco Bioenergetico e Antiche Scuderie del Borgo Storico Seghetti Panichi(Castel di Lama, Ascoli Piceno)Da domenica 17 settembre a domenica 5 novembre 2006 nello splendido Parco Bioenergetico del Borgo Storico Seghetti Panichi, inaugura la mostracurata da Marisa Vescovo NATURA: MORTE E RESURREZIONE, sul tema controverso della trasformazione e della distruzione operata dall'uomoai danni della Natura.

07/set/2006 09.30.00 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La S.V. è invitata alla presentazione alla stampa
della mostra


NATURA: MORTE E RESURREZIONE
Venticinque artisti internazionali
verso un'ecologia della mente

venerdi 15 settembre, ore 12.00

Parco Bioenergetico e Antiche Scuderie del Borgo Storico Seghetti Panichi
(Castel di Lama, Ascoli Piceno)


Da domenica 17 settembre a domenica 5 novembre 2006 nello splendido Parco Bioenergetico del Borgo Storico Seghetti Panichi, inaugura la mostra
curata da Marisa Vescovo NATURA: MORTE E RESURREZIONE, sul tema controverso della trasformazione e della distruzione operata dall'uomo
ai danni della Natura.
Installazioni, sculture, fotografie di artisti giovani e grandi nomi dell'arte che diventano anche un'occasione per rendere un omaggio a Joseph Beuys
nel ventennale della morte del grande artista tedesco, straordinaria figura-chiave dell'arte e della cultura europea degli anni Settanta, fondatore del
partito dei "Verdi" in Germania, politico, artista, ecologista, visionario.
Tra gli artisti partecipanti, l'americano Denis Oppenheim, esponente di spicco della Land Art e gli italiani Luigi Mainolfi, Vettor Pisani, Nino Migliori,
Giuseppe Penone, Piero Gilardi e Vittorio Messina; inoltre le opere di giovani artisti emergenti come la canadese Margot Quan Knight e Jan Van
Oost, gli italiani Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Paolo Grassino, Paolo Consorti, Enrica Borghi.

Su prenotazione: Servizio di navetta da Roma con partenza alle ore 08.15 da Via Giolitti - Parcheggio dei Taxi

si prega gentilmente di dare l'adesione ai numeri dell'ufficio stampa entro mercoledì 13 settembre

Come arrivare:
Il Borgo Storico Seghetti Panichi si trova a Castel di Lama, posizionata vicino all'antica storica ed affascinante città di Ascoli Piceno, non lontano dalla
costa Adriatica e nei pressi dei Monti Sibillini.
Autostrada A14 Uscita San Benedetto del Tr. Imbocco diretto sulla Superstrada direzione Ascoli Piceno uscita Castel di Lama.
Da Roma - Strada Salaria SS4, direzione Rieti, Ascoli Piceno, Castel di Lama - A 24 per L'Aquila, direzione Teramo.
Da Teramo SS 81, Ascoli Piceno, Superstrada direzione San Benedetto del Tronto uscita Castel di Lama.
oppure: statale SS80 direzione Giulianova. A 14 direzione Ancona, uscita San Benedetto del Tronto Superstrada direzione Ascoli Piceno Uscita Castel
di Lama

R.S.V.P. Ufficio Stampa:
Novella Mirri: tel. 06/6788874 - cell. 335/6077971; ufficiostampa@novellamirri.191.it
Assistenti: Paola Saba, Allegra Seganti, Annalisa Inzana

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl