commento alla smentita del sindaco di Bracciano

Allegati

17/gen/2014 17:29:29 salviamo bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Egr. Sindaco,

innanzitutto prendiamo  atto che effettivamente la Procura della Repubblica sta facendo indagini sul server del Comune. Non ci sembra che queste siano illazioni.

Tale circostanza, a prescindere da un’eventuale acquisizione o sequestro e dell’attuale esistenza di indagati, costituisce comunque un fatto gravissimo riguardo l’attendibilità e genuinità dell’azione amministrativa, che – al di là dell’esito delle indagini in corso – dovrebbe preoccuparla nella sua qualità di primo cittadino.

Lei, invece,  sembra più preoccupato a tutelare il buon nome di funzionari imputati di reati di falso in atto pubblico per le vicende Prato Giardino e Viabilità lottizzazione La Lobbra, e non ne capiamo il motivo.

Evidentemente gli interessi dei cittadini al rispetto dei principi di correttezza e trasparenza della Pubblica Amministrazione non le sono a cuore, come, invece, le è a cuore la tutela di funzionari , anche laddove imputati di reati che minano la basi stesse del buon andamento della Pubblica Amministrazione.

Forse è per questo che Lei e la giunta non hanno mai ritenuto di costituirsi parte civile nei confronti dei funzionari coinvolti in processi penali.

Il principio di non colpevolezza va sicuramente rispettato, ma le indagini in corso potrebbero durare sicuramente molto tempo, per non parlare di una sentenza definitiva.

Nel frattempo lei ritiene che sia interesse dei cittadini e interesse pubblico cercare di fare chiarezza se esistano o meno problemi sull’attendibilità degli atti amministrativi?

Ogni cittadino ha diritto di sapere se le proprie richieste e i propri interessi siano stati trattati dall’amministrazione con imparzialità, trasparenza e correttezza. Ma lei no. Perché?

Tra l’altro, notiamo che in questa sua difesa ad oltranza, lei non risponde se sia o meno vero che è stata sequestrata una pratica di sanatoria e se effettivamente in tale vicenda ci siano indagati.

Quanto agli organi di controllo che quotidianamente fanno il loro lavoro, chiediamo proprio che si attivino.

I cittadini chiedono a lei delle risposte ma lei non le da.

I cittadini chiedono correttezza e trasparenza, lei intende garantirgliela?

Bracciano, 17 Gennaio, 2014

Ass.Salviamo Bracciano

 

logo Salviamo Bracciano

Associazione Salviamo Bracciano

Tel. 339.4641014 - 340.4704707

Salviamo.bracciano@gmail.com

http://www.facebook.com/salviamo.bracciano.9

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl