Milano, la curiosa mostra sull'arte e la scienza del gusto commentata dal manager di Promoter Arte Salvo Nugnes

10/feb/2014 18:24:53 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"E' certamente un appuntamento, che incuriosisce e interessa non soltanto gli addetti di settore, ma anche l'opinione pubblica in generale, questo progetto espositivo realizzato dalla triennale di Milano, in cui l'evoluzione dei tempi moderni lancia la sfida alla tradizione".

Così il noto manager produttore di grandi eventi, nonché agente di nomi di spicco della cultura, esordisce per esprimere le sue riflessioni sulla mostra "Gola. Arte e Scienza del Gusto" allestita fino al 12 marzo all'interno di cinque ambienti predisposti per offrire ai visitatori un percorso completo e coinvolgente.

Nugnes afferma come "E' un'ottima occasione per analizzare ed esplorare le modalità in virtu' delle quali le intuizioni dell'arte contemporanea si intrecciano ai complessi e articolati meccanismi evolutivi celati dietro il piacere connesso al cibo, dove il gusto assume la connotazione simbolica di ingrediente chiave della vita".

 

E sottolinea "Quando l'arte incontra la scienza nel piacere della tavola, è positivo anche individuare un filo conduttore per fare emergere le attuali tematiche sui gravi problemi di salute diffusi nella società dell'opulenza alimentare sfrenata e sui disturbi legati al rapporto con il cibo, stimolando un costruttivo approfondimento sulla delicata questione del connubio tra piacere e corretta nutrizione".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl