"STARE MEGLIO OGGI" di Giacomo Ciarrapico con Carlo De Ruggieri - 5 Marzo h 20,45 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Allegati

28/feb/2014 19.22.58 fonderia delle arti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fonderia delle Arti

presenta

"STARE MEGLIO OGGI" di Giacomo Ciarrapico con Carlo De Ruggieri

Mercoledì 5 Marzo 2014 h 20,45


Fonderia delle Arti - Via Assisi 31, Roma


"Mi lamento spesso del mio paese.
Quando io sono pessimo, come l’Italia".
Uno spettacolo di Giacomo Ciarrapico, con Carlo De Ruggieri, violino Andrea Ruggiero



Stare meglio oggi nasce da un parallelismo. Molte volte ci ritroviamo a lamentarci del nostro Paese, dei governi, del modo italiano di affrontare le cose. Allo stesso modo ci capita di lamentarci di come siamo fatti e del nostro modo di comportarci, e cerchiamo di immaginare come vorremmo essere. Da questo paradossale confronto, prende forma un testo surreale in cui il proprio ‘Io’ altro non è che un'intera nazione con tutti i suoi cittadini, con le sue istituzioni e con un suo Governo. Che prima o poi andrà in crisi.


GIACOMO CIARRAPICO Autore e regista per il teatro e il cinema, si diploma come attore al Centro Sperimentale di Roma. Debutta come autore e regista nel 1994 con le commedie teatrali scritte insieme a Mattia Torre; nel 1998 scrive e dirige il film Piccole Anime. Nel 2001, con il cortometraggio Dentro e fuori, vince il Sacher Festival di Nanni Moretti, nel 2003 dirige il suo secondo film Eccomi Qua. Con Torre e Vendruscolo è autore e regista delle serie televisiva Buttafuori e delle tre stagioni di Boris. Con gli stessi autori scrive e dirige Boris - il film.

CARLO DE RUGGIERI debutta nel cinema con i Fratelli Taviani ne Il Sole anche di notte e nel successivo Fiorile. In teatro partecipa, fra gli altri, agli spettacoli Tutto a Posto e L'Ufficio di Giacomo Ciarrapico e Mattia Torre, Blues di Tennessee Williams regia di Pierpaolo Sepe. È attualmente in scena con lo spettacolo 456 di Mattia Torre, di cui interpreta anche il sequel tv in onda nel programma di Serena Dandini The show must go off. Dal 2007 al 2010 è fra gli interpreti, nel ruolo di “Lorenzo”, delle serie tv Boris e di Boris-Il film di Ciarrapico, Torre, Vendruscolo.



5 Marzo ore 20.45
Fonderia delle Arti, via Assisi 31, Roma
ingresso 8 € + 2€ tessera associativa
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

info e prenotazioni: 
FONDERIA DELLE ARTI
via Assisi 31, Roma
dal  lunedì al venerdì dalle 9 alle 20,00 e il sabato dalle 10.00 alle 16.00.
tel 06 7842112 fax: 06 78394905 cell.: 334 9182821

www.fonderiadellearti.com   info@fonderiadellearti.com



Ufficio Stampa Fonderia delle Arti 
Via Assisi 31, Roma
ufficiostampa@fonderiadellearti.com
Tel 06/7842112  -  Fax 06/78394905
Mobile 334 9182821


Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/i file/s allegato/i, sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro
utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario sopra indicato. Qualora
riceveste questo messaggio senza essere il destinatario Vi preghiamo
cortesemente di informarci con apposito messaggio e procedere alla
distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema;
costituisce violazione alle disposizioni del Decreto Legislativo n.
196/2003, denominato "Codice in materia di protezione dei dati personali",
il trattenere il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo
ad altri soggetti, ovvero copiarlo. Se non volete ricevere più email vi 
chiediamo di rinviare un messaggio con scritto "CANCELLAMI" Grazie. 




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl