Triste live dei Posteggiatori Tristi al Kestè, Sabato 5 aprile

Allegati

03/apr/2014 15.28.57 Raffaele Catello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentilissimi, invio comunicato stampa

riguardante il live dei "Posteggiatori Tristi" al Kestè di Napoli.

Grazie.



Comunicato a cura di Kestè Lab

Ufficio stampa Lello Catello

 


Sabato 5 Aprile
Ore 22:30

Al Kestè di Napoli arrivano i “Posteggiatori Tristi”



Sabato 5 aprile arrivano al Kestè di Largo San Giovanni Maggiore di Napoli, i Posteggiatori Tristi,
con inizio alle 22:30.
Sarà l’ultimo “triste” live prima dell’uscita del primo disco della band, uno show che fonderà il vecchio e il nuovo per dar vita ad una nuova forma di posteggia.
Il live partirà dalla piazza, come da tradizione, per poi spostarsi sul palco del Kestè.


Posteggiatori Tristi
sono una formazione di musicisti e attori che riprende in chiave comico-clownesca una tipica espressione dell’arte di strada napoletana, la cosiddetta “posteggia”.
Il “Posteggiatore”, da non confondere con il parcheggiatore d’auto, è la figura tipica di un genere musicale che si suonava soprattutto in trattorie e pizzerie, ha origini antichissime e ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della canzone napoletana. Il gruppo continua questa tradizione rinnovandola con l’inserimento di elementi teatrali e con un lavoro sui personaggi e sul repertorio musicale.
È
un progetto diretto da Pietro Botte e Davide d'Alò, in arte Karamazov e Lapezza.


Pietro Botte è un attore-cantante, ha lavorato nel gruppo “Etcetera” di Buenos Aires e con “Taverna Est” di Napoli, oltre a far parte della scuderia del celebre “Cirque du Soleil”.  

Davide d’Alò è diplomato in clarinetto ed è dottore di ricerca in Antropologia della Musica. Suona nella Contrabbanda di Luciano Russo ed è autore di diverse pubblicazioni a carattere musicologico. 


Per maggiori info: http://www.sodasciarappa.altervista.org
Canale Youtube: https://www.youtube.com/user/sodasciarappa
Un video:
https://www.youtube.com/watch?v=SDVacE_UG7o

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/posteggiatori.tristi




Il Kestè è uno dei punti di riferimento del centro storico di Napoli. Al suo interno vengono organizzati

concerti, presentazioni, proiezioni, eventi a tema e esposizioni pittoriche/fotografiche.

Situato in Largo Maggiore Pignatelli, la sua influenza sulla vita culturale della città è tale che la piazza

in cui è ospitato è semplicemente conosciuta come "Largo Kesté".

Il murale che ritrae San Gennaro, ospitato nella sala interna, è uno dei simboli più noti della scena

underground partenopea.

https://www.facebook.com/keste.napoli



--
Lello Catello

raffaelecatello@gmail.com - 333 3871968
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl