MGI celebra l’artista Amedeo Modigliani sponsorizzando un concorso rivolto ad architetti

22/apr/2014 08:13:42 Press Office About Solution Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ci stiamo avvicinando alla fase conclusiva del progetto Modigliani, organizzato dall’omonimo comitato nato a Livorno.
Il Comitato Spontaneo Amedeo Modigliani Livorno nasce con l’ obiettivo di valorizzare il pittore scultore Labronico, grande artista icona del Novecento, restituendolo alla sua amata Italia, in quanto spesso considerato cittadino Francese.


Il Comitato organizza periodicamente una serie di eventi dedicati all’artista, ed in occasione dell’edizione 2013-2014 si è attivato per progettare e realizzare una scultura commemorativa: una fontana.
Il progetto definitivo sarà presentato all’amministrazione comunale proponendone la collocazione all’interno dei giardini della Rotonda d’Ardenza a Livorno, dove dipingevano pittori del calibro di Modì, Fattori e Lega.

Il design della fontana verrà selezionato da una giuria di esperti, tramite un concorso rivolto ad architetti internazionali.
Il progetto nasce da una collaborazione fra il Comitato Spontaneo Amedeo Modigliani e l’Associazione Culturale Montecatini Terme, con la sponsorizzazione di MGI e T&D Robotics.
MGI - Marmi e Graniti d’Italia Sicilmarmi è una azienda produttrice di marmo, la cui missione è quella di valorizzare il marmo Italiano nel mondo, garantendo un prodotto di alta qualità da impiegare in opere architettoniche di prestigio. I termini che più rappresentano l’azienda sono: qualità, eleganza, design.
I marmi più apprezzati della MGI sono indubbiamente il Caldia ed il Perlato di Sicilia.

T&D Robotics è una compagnia che si occupa della realizzazione e programmazione di macchinari robotici per la lavorazione del marmo.
Il primo evento si è svolto a Viareggio il 12 Luglio 2013, ed è  stato incentrato sulle famose “teste di Modigliani”, dei falsi che sono passati alla storia. Durante la serata la MGI ha inoltre presentato il contest per la realizzazione della fontana.
Il secondo evento si è svolto a Montecatini il 25 Settembre 2013, ed ha visto la partecipazione dell’ Associazione Culturale Montecatini Terme come organizzatore principale della serata, all’interno dello storico Caffè Gambrinus. Alla fine della serata è stata presentata copia di una delle teste di Modì che la MGI ha creato in collaborazione con la T&D Robotics.

Scelto fra tutti i design proposti da un pool di architetti internazionali iscritti alla competizione, Il progetto della fontana verrà presentato all’amministrazione di Livorno per l’approvazione definitiva.
Tutti gli architetti partecipanti sono Americani e Canadesi, iscritti all’AIA (American Institute of Architects).
Il progetto vincitore verrà annunciato nel mese di Luglio, in occasione della celebrazione del compleanno di Amedeo Modigliani.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl