[International ArtExpo] COMUNICATO STAMPA: MORPHOS - Sustainable Empires, Venezia - Con preghiera di diffusione

Allegati

29/mag/2014 17:35:01 International ArtExpo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ArtExpoNews
 
follow us follow us follow us
Morphos
 
MORPHOS - Sustainable Empires
Festival internazionale di architettura, video arte, fotografia, installazione e performing art
Inaugurazione: 06 giugno 2014
 
It’s LIQUID Group, in collaborazione con International ArtExpo, è lieta di annunciare l’inaugurazione di MORPHOS - Sustainable Empires, festival internazionale di architettura, fotografia, video arte, installazione e performing art, che si terrà a Venezia nelle prestigiose sale di Palazzo Albrizzi, dal 06 al 13 giugno 2014. Questo primo evento inaugurerà il festival MORPHOS, organizzato a Venezia durante il periodo della Biennale di Architettura, da giugno a novembre 2014. In concomitanza con l'evento inaugurale verrà presentata Pixels of Identities, mostra internazionale di fotografia, video arte, installazione e performing art (Palazzo Albrizzi, 06 - 13 giugno 2014).
 
La conferenza stampa e l’anteprima del festival si terranno giovedì 05 giugno 2014 alle ore 17.00, presso Palazzo Albrizzi.
 
L’inaugurazione dell’evento si svolgerà venerdì 06 giugno 2014 alle ore 18.00 presso Palazzo Albrizzi (ingresso gratuito).
 
organizzatori: It’s LIQUID & International ArtExpo
curatore: Luca Curci
project coordinator: Maria Caterina Denora
ufficio stampa: It’s LIQUID
 
sede: Palazzo Albrizzi, Fondamenta Sant’Andrea Cannaregio 4118, 30121 Venezia, Italia
inaugurazione: venerdì 06 giugno 2014, dalle ore 18.00, ingresso gratuito
date: dal 06 al 13 giugno 2014, dalle ore 10.00 alle 13.00, dalle ore 15.00 alle 18.00, ingresso gratuito
 
Il festival MORPHOS - Sustainable Empires, curato dall’Arch. Luca Curci (fondatore di LUCA CURCI ARCHITECTS, It's LIQUID Group ed International ArtExpo), analizza il potere unificante dell'architettura sostenibile e il rapporto tra uomo e città.

Architetti e designer si sono confrontati sul tema dell’architettura sostenibile, nonché sulle interazioni e contaminazioni tra uomo e spazio urbano. Immaginiamo un futuro in cui il pensiero sostenibile diventi il terreno comune di ogni espressione architettonica; in cui l'ibridazione tra le diverse realtà sociali e culturali rappresenti la nuova frontiera del vivere contemporaneo. Artisti, fotografi e video maker hanno lavorato sul tema delle identità urbane e dell'ibridazione tra identità, corpi e città nella società contemporanea. Persone, corpi, società, e culture si mescolano ed interagiscono creando identità ibride, modificandosi l'un l'altro e evolvendo nella prospettiva di costruire un mondo migliore.

Più di 90 tra artisti, fotografi, video maker e architetti esporranno i loro lavori durante il festival. Verranno presentati progetti, plastici ed installazioni di studi di architettura di fama internazionale del calibro di MVRDV (Paesi Bassi), studio di architettura e urban design olandese, i cui lavori sono stati pubblicati e presentati in tutto il mondo, vincitori di numerosi premi come il Red Dot Design Award 2013, l’ A&W Architect of the Year 2012, e il WAF Award (World Architecture Festival); ADEPT (Danimarca/Cina), studio danese che attraverso progetti selezionati e di altissima qualità ha vinto numerosi concorsi e premi internazionali; LETH & GORI (Danimarca) considerati tra i 10 migliori studi di architettura nordici emergenti; Derek Mark Pirozzi (USA), vincitore del concorso eVolo 2013; ross barney architects (USA), premiati nel 2005 con il Thomas Jefferson Award for Public Architecture; Allmann Sattler Wappner (Germania) vincitori, tra gli altri, del German Architecture Award, Hugo Häring Award, German Steel Design Award, Lighting Design Award, LEAF Award e ECOLA Award.
 
Tra le opere esposte, il festival ospiterà l'installazione "Puzzles" di Daniel Pešta, artista ceco rappresentato dal MuMo Muzeum Montanelli di Praga (Repubblica Ceca), esposto in musei, collezioni e biennali internazionali come la 55esima edizione de La Biennale di Venezia; il video "Nuvo Japonica" dell'artista americano Laurence Gartel, pioniere della Digital Art, esposto nel Museum of Modern Art, al Joan Whitney Payson Museum, al PS 1 e nelle collezioni permanenti del Smithsonian Institution’s Museum of American History e nella Bibliotheque Nationale; le installazioni in ceramica dell'artista, architetto e designer italiano Tarshito presente in numerose mostre in Italia e all’estero, tra cui la Biennale di Venezia - Padiglione Italia (2011) e l’Istituto Italiano di Cultura di New Delhi; le opere fotografiche di Nora Schöpfer, artista austriaca vincitrice dell’Art Award conferitole dal Federal Ministry for Education and Arts, "Geist und Form" di Vienna (Austria), presente in gallerie, musei e fiere internazionali tra le quali la Städtische Galerie Wollhalle di Güstrow (Germania) e la “KunStart 12” Biennale di arte contemporanea emergente a Bolzano (Italia); il video “They Talk.” di Susan Yeung, direttore artistico, coreografa, event manager, lettrice, performer ed insegnante al LASALLE College of the Arts (Singapore); i murals di Pablo Bobbio, rappresentante ufficiale dell’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo in America, fondatore dell’Art Department of the East - West Association (Spagna) e dellìArt Department of the Center for the Development of Human Welfare, Menorca (Isole Baleari, Spagna).
 
MORPHOS - Sustainable Empires

.featured architects
MVRDV . The Netherlands | LETH & GORI . Denmark | Allmann Sattler Wappner . Germany | ross barney architects . USA | ADEPT . Denmark/China | Derek Mark Pirozzi . USA

.featured artists
Daniel Pešta . Czech Republic | Laurence Gartel . USA | Tarshito . Italy | Nora Schöpfer . Austria  | Pablo Bobbio . USA | Susan Yeung & Russell Morton . Hong Kong

.architecture
Massimo Guidotti . Italy | Francesco Verna . Italy | KGA Architecture Pty Ltd . Australia | RALPH BRILL ASSOCIATES . USA | Exquisite Corpse . USA | CORFONE+PARTNERS . Italy | Bekkering Adams architecten . The Netherlands | Ersi Krouska . Greece | Ilario Bontempo . Italy | Johannes Knoops . USA

.video art
Mar Garrido . Spain | Shaun Wilson . Australia | Debbie Davies . USA | Gregory Steel . USA | Fred. L’ Epee . Switzerland | Danielle Zorbas . Australia | Christine Istad . Norway | Felix Leffrank . Germany | Helena Schultheis Edgeler . Croatia | Darija Dolanski Majdak . Croatia | Albin and Elisabeth Schutting . Austria | Parul Verma . India | Farah Alhashim . Lebanon | Filip Ignatowicz . Poland | Maggie Van der Toorn . Italy | Enas Elkorashy . Italy | Mario F. Lodoño Muñoz .  Argentina

.photography
Serena Rossi . Italy | TGFN - The Girl From Nowhere . USA | Cecilia Rahban . USA | Véronique Lerebours . USA | Karim Shokair . Italy | Javier Bassi . Uruguay | Nancy Oliveri . USA | Christian Mélot . France | Katerina Theodosiou . Cyprus | Maria Kaleta . Poland | Wojtek Lukowski . Poland | Malgorzata Basinska . Norway | Alessandra Bello . Italy | Maddalena Merlino & Claudio Paletto . Italy | Tom Vack & Ester Pirotta . Germany | Johan van der Dong . The Netherlands | Giulia Strippoli . Italy | Jake Singer & Thuthuka Sibisi . South Africa | Maria Rebecca Ballestra . Italy | Fatima Augusto . France | Pauline Thomas . France

.installation
Vardi Bobrow . Israel | Nat Wilms . Germany | Joanne Proctor . UK | Eszter Korcsmár . Hungary | Lorenzo Taiuti . Italy | Miguel Mariño . Spain

.performing art
Zwann eï Collective . France | Sara Davidovics . Italy | Ya-Wen Fu . Germany
 

Pixels of Identities

.video art
David Folan . Ireland | Irena Berdon . Italy | Tara Mahapatra . Germany | Lea Dolinsky . Israel | Yasunori Kawamatsu . Japan | Rose Dickson . USA | Khara Cloutier . USA | Silvia Bakker . The Netherlands | Susan Mains . Grenada | Nina Athanasiou . Germany | Peter Trukenbrod & Barbara Ekström . Sweden | Marie Piselli . France | Allison Kotzig . USA | Patrick Rees . USA | Susanne Wawra . Ireland | Helena Wadsley . Canada | Katja Klien . Germany | Dimitris Argyriou . Germany | Julia Guzzio . USA | Anastasia Chaguidouline . The Netherlands | Erato Hadjisavva . Greece | Mihaela-Gabriela Stoica . Italy | Katarzyna Jablonska . UK | Coletivo Algodão Choque . Brazil

.photography
Kujtim Syli . Kosovo | Albert Van Der Weide . The Netherlands | Federica Falcone . Italy | Raewyn Gilkes . New Zeland | Sofia Venturini Del greco . Italy | Catherine Soubbotnik . France | Alessandro Palmigiani . Italy | Alice Casalini . Italy | J. REDZA . Malaysia | Mazia Djaballah . Algeria | Martim Sanches . Portugal | Damien Dufresne . France | Monica Lisi . Italy | Sabina Hagverdi . Italy |  Gabriela Torres Ruiz . Mexico | Diêgo de Oliveira . Brazil | Marcello Scalas . Italy | Giulia Rossi . Italy | Constanze Kratzsch . Germany | Sarah Delaney . Australia | Elisa Roggio . Italy | Vanessa Champion . UK | Christine Heimerman . USA

.installation
Pandora Apostoloska Sazdovska . Macedonia | Sašo Sazdovski . Macedonia | Tomek Kawszyn . Poland | Claudia Caldara . Italy | Martina Manzini . Italy | Hala El Sharouny . Egypt

.performing art
Alexandra Foffano . Italy | Laura Partin . Italy | Mo’ Mohamed Benhadj . Algeria | Giulio Mariotti . Italy | Luisa Contarello . Italy | Massimo Varchione, Davide Palmentiero & Giuseppe Pisano . Italy | Collettivo Kirillov . Italy
 
Nella stessa giornata del 6 giugno 2014 alle ore 18.00, si inaugurerà la mostra dell'artista italiana Miresi "Amando Berlino: Spunti fotografici e pittorici di architetture urbane" con intermezzo musicale di Eva Meier (conferenza stampa giovedì 5 giugno). La mostra sarà aperta al pubblico dal 6 giugno al 7 luglio 2014.
 
Palazzo Albrizzi è uno dei palazzi nobiliari dell’aristocrazia Veneziana, situato a Cannaregio 4118, vicino a Campo San Paolo. Costruito dalla famosa famiglia Capello, nel XVIII secolo il palazzo passò nelle mani della famiglia Albrizzi. Il palazzo è la sede di ACIT Venezia, una delle più importanti Associazioni Culturali Italo - Tedesche d'Europa; dal 2000 al 2005 ha assunto la Presidenza della Confederazione Nazionale degli Istituti Italo - Tedeschi in Italia, consorella della Vereinigung der Deutsch-Italienischen Kulturgesellschaften allora con sede a Bonn. Il palazzo è spesso sede collaterale della Biennale di Venezia.
 
It's LIQUID Group
c/o Luca Curci Architects
Corso Vittorio Emanuele II, 33
70122 Bari, Italy
 
+39.0805234018
+39.3387574098
lucacurci@lucacurci.com
www.itsliquid.com
 

This e-mail is confidential and protected by law. Any un-authorized use or distribution of information here contained is prohibited. If you have received this e-mail in error, notify the sender immediately. This e-mail address is strictly of use and property of the author. To unsubscribe click here
 
 
 
 


Per cancellarti da questo gruppo clicca qui

L'utilizzo di domeus ? definito dai Termini e Condizioni di eCircle Srl
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl