10/12 ottobre Teatro Studio Uno: omaggio a Virginia Woolf con “Io e Virginia” per GaiaitaliaTeatroFest

09/ott/2014 11:45:19 marta volterra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teatro e Arte per i Diritti Umani

GAIAITALIATEATROFEST

Omaggio a Virginia Woolf con
“Io e Virginia”
di e con Emanuela Rolla

10, 11, 12 ottobre 2014 �“ h. 21.00, dom. h. 18.00
Teatro Studio Uno - Via Carlo della Rocca, 6 (Roma)

Simbolo di letteratura e lotte al femminile, la figura di Virginia Woolf verrà omaggiata dal 10 al 12 ottobre al Teatro Studio Uno di Roma, all’interno del GaiaitaliaTeatroFest, con lo spettacolo “Io, Virginia” di Emanuela Rolla.

Il festival vetrina della tutela dei diritti, con particolare attenzione alle donne, porta così in scena una delle scrittrici più produttive del secolo scorso attraverso una  scenografia minimal e semplice, in cui appare centrale l’opera e la vita della Virginia donna, ma anche combattente e raffinata autrice di parole mai dimenticate.

In scena, Emanuela Rolla interpreta Virginia Woolf, che si racconta e ripercorre la sua vita come davanti a un film: la relazione tra Virginia e il marito Leonard, tra Virginia e la sorella Vanessa e tra Virginia e la sua amante Vita, così come quelle con Le Voci �“ da lei udite durante tutta la sua esistenza �“ si susseguono in una narrazione da ri-vivere tutta d’un fiato, attraverso i suoni e i rumori, che Virginia Woolf sentiva durante la sua malattia e che l’hanno accompagnata per tutta la vita fino al grande tragico gesto finale.

Voci “indistinte, ma gravide di significati, sicuramente maschili, arrabbiate, accusatorie, deluse; a volte sembra che conversino sussurrando tra di loro: tra dialoghi e immagini preregistrate, Virginia/Emanuela offrono al pubblico una lunga riflessione sulla vita di una grande scrittrice e sugli slanci di follia che l’hanno resa la straordinaria scrittrice che moltissimi amano e senza la quale la stessa letteratura inglese non sarebbe oggi la stessa.

Un’indagine sulla Virginia/persona che non si sofferma per una volta, sulla discussa sessualità della Woolf, ma privilegia l’aspetto umano, il diritto ad essere ciò che si è, la lotta umana di una donna geniale.

Ingr. spettacoli 10 euro �“ Presentazioni ed eventi ingresso gratuito
Per info: www.gaiaitaliateatrofest.gaiaitalia.com

Per prenotazioni: 377.549.71.68 �“ gaiaitaliateatrofest@gaiaitalia.com

Ufficio Stampa: Marta Volterra marta.volterra@gmail.com 340.96.900.12
Eleonora Turco info.teatrostudiouno@gmail.com  329.80.279.43

Clicca qui per cancellarti
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl