INSTALLER01. KOLLATINO UNDERGROUND. 13.01.2001

26/dic/2006 23.20.00 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
    

LUNAIF ANDRUIDS. 3-D Laberintos

UKE + Tiziana Lo Conte  Composizione elettroacustica di strumenti meccanici, voce e strumenti autocostruiti,  per uno spettatore.

KILYKA  installazione interattiva multimediale                                                                                                       

SARA TAGARIELLO video arte

PATCHWORK videocrew  installazione multimediale

KCHRISTALSTHALL & the Noise Invaders   conctat  e stimoli sonori                    

TraMe    teatro danza        

SEBAK- electro reading

Claire Buisson  ImmersiveTheatre                                                  

Gruppo ZERI-T  Bloomeno. teatro

DISCARICA ALCHEMICA. Sfilata di abiti realizzati con materiale di riciclo e concerto hip hop dei TESTIMONI

Baroxmix . Berlino. dj-set 

 

INSTALLER  - instant start art allert - propone sperimentazioni multimediali,  creatori che installano all'interno di uno strumento elettronico il codice artistico, condividendo esperimenti, visioni ed emozioni.  Definiamo una modalità di interazione ed un linguaggio performativo generato dalla sinergia delle discipline dell' arte applicate ai mezzi tecnologici, suggerendo opere costituite o dotate di sistemi di registrazione e riproduzione di suoni e immagini applicate allo studio  degli impulsi umani. 

Presenteremo sperimentazione e ricerca sulla tecnologia che permetta interazione,  fra le arti e con i visitatori, in completa autonomia.

Un' ambiente che non limiti il messaggio artistico e neppure il contenuto, non specifico alla durata della performance, nè ad uno spazio limitato. Vogliamo porre i presupposti dell' interazione costante, della pura improvvisazione creativa frutto della connessione con la scenografia , gli stimoli delle proposte artistiche, l' impatto con la partecipazione del visitatore, coinvolto in maniera totale nelle installazioni, che diventa parte attiva del processo creativo, esplorando nuovi campi di interazione con la tecnologia e tra le persone.

Vogliamo allestire uno spazio polivalente , un luogo di esperimento, dove installazioni meccaniche, video arte, musica create per l'evento stesso e interattive, si alternano a momenti di improvvisazione corporea, lasciando ampio spazio all' interazione tra gli artisti e all'improvvisazione con il pubblico, creando azioni imprevedibili ma interconne

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl