materiale libro "La mafia nel cuore" di Lara Scarsella 29 gennaio Roma

23/gen/2007 12.30.00 carola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

 

“La mafia nel cuore”

di

Lara Scarsella

 

Il libro “La mafia nel cuore” di Lara Scarsella verrà presentato lunedì 29 gennaio 2007 alle ore 18,00 alla libreria “Bibli” a Roma.

Lara Scarsella nata in Zambia 39 anni fa da genitori italiani, vive in Italia dal 1968. Psicoterapeuta da dieci anni, ha ereditato da sua madre la passione per le tematiche storiche e sociali, dalla sua storia familiare l'impegno civile, e dalla terra d'origine l'amore per gli oppressi e i diseredati.

Nel 1992 pubblica il suo primo libro “Dovere di stupro. La cultura della violenza sessuale nella storia” (Ediz. Datanews).

            “La mafia nel cuore” è nato dalla necessità di elaborare il senso di frustrazione e di lutto conseguenti alle stragi di Capaci e di Via D'Amelio nel momento in cui queste segnavano la fine di un periodo speciale nella storia d'Italia e di Sicilia, una fase caratterizzata dalla presenza forte e incisiva dello Stato o, quanto meno, di parte di esso.

            Dal Nord al Sud spiravano venti di rinnovamento democratico. Il pool antimafia, i maxi processi e tangentopoli ne erano e ne sarebbero stati i segnali più vistosi, seppure non gli unici.

Le morti di Falcone e Borsellino rischiavano di far naufragare il sogno costruito in tutti quegli anni e di lasciare disorientato chi in quel sogno si rispecchiava.

Scrivere “La Mafia nel Cuore” è stato un modo per Lara Scarsella di rendere costruttivo e onorare quelle (come tante altre, prima e dopo) morti, un modo per comprendere, per poter spiegare e mantenere viva la speranza.

La Sicilia è uno splendido microcosmo dove tutto è portato al suo estremo, la bellezza come la devastazione, il coraggio come la viltà, l'anelito democratico come la degenerazione criminale. E' questo che ha sempre affascinato la scrittrice di quella terra: nulla è neutro, tutto si trasforma in pura passione e, come ogni passione, rischia facilmente di sconfinare nel suo opposto distruttivo.

Lara scarsella è una psicoterapeuta  portata a cogliere il potenziale positivo in ogni persona e a stimolarne le risorse affinché il paziente possa interrompere il circuito autolesionista e distruttivo in cui è rimasto intrappolato in seguito ad esperienze per lui traumatiche. Allo stesso modo, in quei giorni,  si è  trovata a guardare alla Sicilia, con la stessa partecipazione empatica e la stessa voglia di contribuire a darle consapevolezza di sé, dei propri vizi ma, ancora di più, delle proprie virtù, delle proprie e altrui responsabilità, di quei traumi che ne hanno deviato la sana crescita evolutiva. Con l'illusione forse, o forse no, di poter  contribuire a darle gli strumenti per riscattarsi.

            “Comprendere le motivazioni di una patologia è il primo, indispensabile, passo per trovarne la cura. Aiutare le persone in questo processo mi restituisce la fiducia negli esseri umani, aiutare un popolo a fare altrettanto mi dà la speranza che un risanamento democratico sia possibile non solo in Sicilia ma ovunque su questa terra... Mi restituisce il sogno.....” (Lara Scarsella)

 

 

 

 

 

 

Presentazione del libro

“LA MAFIA NEL CUORE”

di LARA SCARSELLA

Lunedì 29 gennaio 2007 ore 18,00

Libreria Bibli - Via dei Fienaroli, 28 I - 00153 Trastevere Roma. Tel. 06 5814534

Ufficio Stampa CJ srl Carola Assumma 338.6927855

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl