La Befana tutte le feste porta via, Fabbrica102 porta due grandissime anteprime: Angelo Sicurella e il live di Hyenaz

La Befana tutte le feste porta via, Fabbrica102 porta due grandissime anteprime: Angelo Sicurella e il live di Hyenaz.

Persone Ivan Illich, Barre Philips, Angelo Sicurella
Luoghi Italia, Europa, Giappone, Cina, Germania, Austria, Palermo, Rimini, Isola di Lampedusa, Budapest, Berlino, Corea del Sud, Amsterdam, Seul, Rotterdam, Lubiana, Belgrado, Vienna, Slovenia, Serbia, Vignola
Organizzazioni Conigli
Argomenti musica

04/gen/2016 12.16.39 Firriòtate Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Fabbrica102 riapre la stagione di eventi 2016 con un calendario fittissimo di appuntamenti. I primi due del 2016 segnano due vere e proprie anteprime: il primo concerto live 2016 da solista di Angelo Sicurella [Omosumo] e direttamente dal loro tour europeo, i migliori performer live della scena elettronica, un vero e proprio "performative monster duo":

ANGELO SICURELLA - ORFANI PER DESIDERIO


Palermo, 7 gennaio 2016 - Il primo lavoro solista di Angelo Sicurella inaugura il 2016 a Fabbrica102, sulle note di “Orfani per desiderio”, giovedì 7 gennaio a partire dalle 22:00

Orfani per desiderio è uno stato dichiarato. Temporaneo o permanente che sia. Non ha a che fare con la coerenza. Ha a che vedere col blues, con l’elettronica, con le corde e con le macchine. Orfani per desiderio è anche un disco, iniziato nell'ottobre 2013, dopo una strage in mare, ai piedi dell'Isola dei Conigli di Lampedusa, che ha visto trecentocinquanta persone morire in preda a un mare calmo.

Parla di amori perduti, di barche affondate, di una parola non detta, di un ricordo sottovetro.


Angelo Sicurella, classe 1981, voce degli Omosumo, è un cantante e un musicista impegnato nell’ambito della musica elettronica e non solo, nella combinazione di materiali musicali del repertorio della musica classica e della musica sacra e profana con la musica elettronica. Ha musicato dei documentari, di cui uno vincitore del premio Morrione, e diversi spettacoli teatrali. Nell’ambito della musica sperimentale, ha usato la sua voce nel mondo della improvvisazione radicale (Fete Foreign, realizzato insieme a Barre Philips - CRAMS, IVAN ILLICH, Angelica 2005 - con A. Sicurella come unica voce di un ensemble di 27 elementi). EVENTO A INGRESSO LIBERO



HYENAZ


Palermo, 8 gennaio 2016 - Direttamente dall’avanguardia della scena elettronica di Berlino, la tappa del tour europeo degli HYENAZ passa anche da Fabbrica102, il prossimo 8 gennaio con ingresso libero e gratuito a partire dalle 22:00. La band è diventata un’icona per le loro coinvolgenti performance dal vivo, grazie alle quali sono stati soprannominati “performative monster duo” dalla regina dell’electroclash Peaches e “migliori performers dal vivo” dalla rivista Kaltblut.

Il “processo di nascita” del secondo album HYENAZ “Critical Magic” è iniziato nel 2014 con una performance site-specific (volta cioè a cogliere e includere i rituali dei luoghi nella quale ha luogo), chiamata “Spectral rite” che è partita al Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Seoul, in Corea, e si è già spostata in Cina, Giappone, Europa. Il percorso è stato rituale e intenzionale e ha visto un dialogo esplosivo tra pubblico e performer in tutto il mondo . Critical Magic ha lo spirito sperimentale del loro primo tentativo omonimo, prodotto dalla LA-based Records Ad Nauseam.

Più di un semplice “concept album”, Critical Magic può essere inteso come un incantesimo, un flusso di incantesimi che portano ad un’ apice di verità e terminano in una realtà trasformata dalla performance del rituale magico. Questo viaggio è rappresentato in parte da una continua frattura del genere: Synthpop che si evolve in Broken Beats, tech-house nell'horror-wave, rimbalzando in una risata maniacale. I passaggi dell'album sono guidati soprattutto dalle esigenze delle pratiche rituali che prevalgono su ogni altra considerazione razionale.

Per fruire degli HYENAZ è necessario guardare al di là della musica, accogliere come pensatori, sognatori e spirito in movimento, in continuo dialogo/contrasto con il molteplice, con l'altro -sé, e, soprattutto, è necessario osservare nell’ottica di una trasformazione sociale attraverso la pratica artistica e la performance rituale. INGRESSO LIBERO


EUROPEAN TOUR

19.11.2015 - Thursday | Budapest, Hungary - SLANT @ Aurora

20.11.2015 - Friday | Belgrade, Serbia - Matrijaršija

27.11.2015 - Friday | Zabok, Croatia - Zelena Dvorana / Green Room

28.11.2015 - Saturday | Ljubljana, Slovenia - Menza Pri Koritu

04.12.2015 - Friday | Vienna, Austria - EKH

12.12.2015 - Saturday | Munich, Deutschland - Technikum supporting PEACHES

19.12.2015 - Saturday | Rimini, Italy - DEGENDER Festival

20.12.2015-Sunday | Vignola, Italy

UPCOMING SHOWS

20.01.2016 - Wednesday | Amsterdam, Netherlands - Vrankrijk

22.01.2016 - Friday | Rotterdam, Netherlands - WORM


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl