Talento giovanile alla prova con il Concorso fotografico Packlick: al via l’iscrizione, da gennaio ad aprile 2016

Talento giovanile alla prova con il Concorso fotografico Packlick: al via l'iscrizione, da gennaio ad aprile 2016 . "Packlick, concorso fotografico 2016 - Memorial Giuseppe Meana" nasce per sensibilizzare i giovani sulla sostenibilità e l'appeal comunicativo del packaging cartaceo in memoria di un imprenditore e attento fotografo degli anni '90 e 2000 Le finalità del concorso "Packlick, concorso fotografico 2016 - Memorial Giuseppe Meana" sono molteplici e, tra queste, sensibilizzare i giovani verso il packaging cartaceo e la sua valenza comunicativa e concorrere all'approfondimento del tema "packaging e sostenibilità" in un momento in cui, in tutto il pianeta, questo tema è stato posto tra le priorità nel futuro assetto della lotta anti-spreco.

Persone Gifasp
Luoghi Italia, Europa, Cina, India, Francia, Romania, Inghilterra
Organizzazioni Miur, Pusterla 1880
Argomenti fotografia, economia, lavoro, sport

25/gen/2016 18.06.45 redoffice Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Packlick, concorso fotografico 2016 - Memorial Giuseppe Meana” nasce per sensibilizzare i giovani sulla sostenibilità e l’appeal comunicativo del packaging cartaceo in memoria di un imprenditore e attento fotografo degli anni ’90 e 2000

Le finalità del concorso “Packlick, concorso fotografico 2016 - Memorial Giuseppe Meana” sono molteplici e, tra queste, sensibilizzare i giovani verso il packaging cartaceo e la sua valenza comunicativa e concorrere all’approfondimento del tema “packaging e sostenibilità” in un momento in cui, in tutto il pianeta, questo tema è stato posto tra le priorità nel futuro assetto della lotta anti-spreco. Il ricordo della figura di Giuseppe Meana, imprenditore scomparso di recente ed ex presidente Gifasp, nonché appassionato fotografo amatoriale, è il fil rouge di questo doppio messaggio: proprio in ricordo dei suoi valori e della sua sensibilità ambientale, nonché della sua propensione per il bello della vita, questo premio mira a promuovere e premiare la fotografia di qualità ed il talento giovanile. Gifasp, con il concorso Packlick, è di nuovo alla ribalta dopo una serie di eventi con il claim “La cultura della protezione e della sostenibilità”, che ha visto alternarsi, durante tutto l’arco dei sei mesi di Expo 2015, laboratori per bambini, incontri con il mondo del design, convegni sul tema packaging anti-spreco e incontri con le famiglie per approfondire i temi caldi della protezione e delle sostenibilità.

Giuseppe Meana, una vita tra packaging, impegno sociale e fotografia amatoriale

Giuseppe Meana è stato un imprenditore di successo ma anche un uomo attento all’arte, all’architettura e alla giustizia sociale: questo perfetto mix di doti da leader hanno permesso di far crescere la sua azienda Pusterla 1880, trasformandola in una multinazionale con sedi in Francia, Inghilterra e Romania, specializzata nel packaging cartaceo di lusso. Tra le sue centinaia di scatti prevalgono paesaggi dall’alto e fotografia di montagna ma nei suoi viaggi di lavoro in Europa, India e Cina spesso ha rivolto il suo sguardo ai processi industriali, in particolare ai macchinari nelle cartiere, costruendo così con la propria 35mm un vero e proprio storytelling di suggestione formale con al centro mastodontiche macchine da stampa di tutti i continenti.

Il concorso Packlick

Il concorso è rivolto a studenti e studentesse di ogni nazionalità di età compresa tra i 19 e i 30 anni, iscritti ad un corso di fotografia negli anni 2014, e/o 2015, e/o 2016 presso accademie, università, fondazioni universitarie, scuole ed istituti situati in Italia e riconosciuti dal Miur (Ministero dell’Istruzione Universitaria e Ricerca) o accreditati a livello regionale. La partecipazione è gratuita. Apertura iscrizioni: 18 gennaio 2016. Chiusura iscrizioni: 27 aprile 2016. Regolamento e upload delle foto sul sito http://www.packlick.it/.  

Due i temi proposti, ambedue di spessore:

1° tema: “Sostenibilità del packaging cartaceo”;

2° tema (racconto fotografico): “Il packaging cartaceo, potente mezzo di comunicazione del prodotto” .

I due temi “Sostenibilità del packaging cartaceo” e “Il packaging cartaceo, potente mezzo di comunicazione del prodotto” vanno ad approfondire temi di estrema attualità.

Il primo vede il packaging come risorsa quotidiana nella protezione dei prodotti e del loro allungamento di vita (shelf-life prolungato), ma pone anche un’importante sfida ai giovani di cogliere come possa essere riutilizzato nella vita quotidiana. In questa sezione i concetti chiave da interpretare fotograficamente sono: qualità, protezione, riciclabilità, riutilizzo.

Il secondo tema, invece, si concentra sulla capacità contemporanea di “cogliere”, prima e “narrare”, poi, attraverso una sequenza d’immagini, quanto un packaging possa pulsare di vita, interazione ed emozionalità coniugato con la forte componente di comunicazione ed informazione per concorrere, attraverso la massima cura verso il design e i materiali, al successo di un prodotto. Anche qui alcuni concetti chiave sono: innovazione, design, qualità, protezione, riciclabilità.

 

http://www.packlick.it/

http://www.gifasp.com/

 

Per info:

press@packlick.it

                                                                                                                                

 

 

 

                                                              

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl