Art e social network: Matrixs come la nuova frontiera di comunicazione

30/gen/2016 12:59:19 Ciro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Art ed innovation viaggiano spesso su due binari apparentemente paralleli, eppur quasi incrociati per la capacità di plasmare il futuro in base alle necessità ed alla visione di alcuni brillanti menti che, pur nonostante il loro estro, necessitano di spazi adeguati per poter esprimere le novità frutto delle loro particolari visioni come proposto da alcuni nuovi social emergenti come Matrixs.

All’interno degli spazi digitali, inizialmente pensati per garantire connessione tra le persone fisicamente distanti ma rapidamente scemati verso un ulteriore allontanamento psicologico, il sito in questione si colloca come uno dei web spaces innovativi per semplicità d’interazione, accesso a settori specializzati proprio come quella Art e persino qualità della user experience. Fattori da sempre curati dalle origini made in Italy, Matrixs è infatti un sito-social italiano al 100% nato e cresciuto in Puglia al fine di garantire la crescita a la connessione territoriale, non a caso Matrixs tiene molto allo sviluppo e alla crescita della Puglia e del suo territorio estendendo questo principio a tutta la penisola con tutta una serie di features pensate non per stupire quanto per essere realmente utili.

Le funzioni principali del social ovviamente sono l’interazione mediante i post scritti con storie ed immagini più i video post con link e testo, aspetti capaci di esaltare nel contesto social le menti appartenenti all’Art più innovative e visionarie con la possibilità di postare una “Proposta”: i post e le proposte con più likes (rappresentati da cuoricini) entrano così di diritto nella classifica di visibilità definita Matrixs-social-hit ponendo in primo piano soltanto i contenuti di reale interesse degli utenti, di maggior utilità per il territorio e per questi motivi sicuri del proprio successo nel tempo perché genuino come tutte le azioni svolte su Matrixs.

All’interno del contesto Art sono pochi gli spazi digitali nei quali poter ottenere tutti questi vantaggi, una genuinità e naturalità d’interazione tra gli utenti ed un elevato tasso di stimolazione reciproca della propria creatività ed intelletto, motivo per i quali la crescita di Matrixs si è dimostrata esser sin da subito considerevole. Il sito è online da pochi mesi ed ha già una base di circa 5.000 utenti tra Puglia, Italia e persino estero, a dimostrazione di come qualità e connessione territoriale rappresentino linguaggi ed obiettivi senza confini.

 

L’innovazione dietro Matrixs, per Art e tanti altri settori tematici opportunamente selezionati e curati per offrire a ciascuno il proprio ambito di appartenenza senza limitazioni, conferma la necessità di modificare il concetto di social network distortosi nel tempo da un’utilità di avvicinamento tra le persone ad un puro strumento di svago ed il seguente sito-social italiano rappresenta la migliore risposta alle nuove necessità di utenti e popolazioni. A conferma di ciò vi sono i dati di crescita che confermano come presto arriverà a vantare una quota minima di 50.000 utenti entro la fine del 2016, tutti motivi che lasciano aperta una sola domanda alla quale porre celermente risposta: cosa altro stai aspettando per entrare a far parte di una community innovativa e diversa dalle altre?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl